Milano Quanta, vittoria in rimonta sul Cus Verona
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Questo weekend si sono disputati i match della nuova giornata di Serie A. I risultati hanno rispettato in gran parte i pronostici della vigilia. Vicenza ha continuato la scia di imbattibilità rifilando un “cappotto” al Padova, il Milano Quanta ha sbrigato la “pratica-Verona” nonostante un avvio da scordare e ha così proseguito nella rimonta in classifica superando in un sol colpo il Padova e il Ferrara (a pari punti ma sopravanzato in virtù degli scontri diretti) che la spunta in extremis, ai rigori, sul Real. Torna in zona Master Round l’Asiago mentre il Monleale inguaia il Cittadella, ora penultimo.

Milano Quanta, cronaca

Nelle zone alte della graduatoria spicca la risalita in grande stile del Milano che si aggiudica la seconda posizione grazie ad una vittoria più che convincente (9-2) contro un Verona arrivato al Quanta Club in gran forma, ma che nulla ha potuto contro l’attacco rossoblù. Risultato finale assai rotondo in favore dei lombardi che, dopo esser finiti sotto per 2-0 nei primi 5 minuti di gara (con tanto di time-out “sveglia” di Luca Rigoni), rientrano in partita e “doppiano” gli avversari già nel finale della prima frazione conclusasi sul 4-2. Nella ripresa spazio per tutti gli elementi del roster e Milano che trova altre cinque marcature facendo suoi i 3 punti che le consentono di salire a quota 26 in coabitazione con il Ferrara.

Dichiarazioni

Coach Luca Rigoni così è intervenuto sul match: “Siamo partiti male, forse a causa di un po’ di ruggine dopo la trasferta di giovedì. Dopo il time out però la squadra ha iniziato a carburare: cambi veloci e buon ritmo contro avversari che ci hanno sfidato a viso aperto. Sono soddisfatto perché abbiamo ritrovato la vena realizzativa, ora pensiamo alla partita contro Padova, altra avversaria da prendere con le molle “.

Risultati e classifica

SERIE A – I risultati di sabato 16 Gennaio 2021

Diavoli Vicenza – Ghosts Padova: 5-0 (pt. 3-0)

Cus Verona – Milano Quanta: 2-9 (pt. 2-4)

Monleale Sportleale – Cittadella HP: 5-3 (pt. 3-2)

Ferrara Warriors – Real Torino: 4-3 rigori (pt. 0-2; st 3-3)

Lepis Piacenza – Asiago Vipers: 1-9 (0-5)

La classifica:

Diavoli Vicenza (13) 39 punti; Milano Quanta* (13) e Ferrara Warriors (13) 26 punti; Ghosts Padova (13) 25 punti; Asiago Vipers (13) 18 punti; Cus Verona (12) 16 punti; Real Torino (12) 15 punti; Monleale Sportleale (13) 13 punti; Cittadella HP (13) 11 punti; Lepis Piacenza (13) 0 punti.

Tra parentesi le gare giocate

*-6 punti di penalizzazione

Avatar
News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi