L’Olimpia Milano vola in Eurolega: Bayern Monaco travolto 75-51 al Forum
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Lo spareggio play-off di Eurolega (ventunesima giornata) contro il Bayern Monaco si trasforma in un trionfo per l’Olimpia Milano. Non c’è partita: l’AX Armani Exchange travolge i tedeschi 75-51 al Forum di Assago restando imbattuta nel 2021. I quattro successi in altrettante gare europee issano la squadra di coach Ettore Messina al quarto posto in classifica (sempre con una gara da recuperare) con 13 vittorie e 7 sconfitte. Superato il Real Madrid, sconfitto a Tel Aviv 86-84 dal Maccabi. Preziosissimo, inoltre, il 2-0 sui bavaresi, già sconfitti all’andata in Germania. Miglior realizzatore per Milano è Sergio Rodriguez con 14 punti e 6/7 dal campo. In doppia cifra anche Kevin Punter (12 punti), Riccardo Moraschini (11 con il 100% al tiro) di Moraschini e Zach Leday (10).

Gli infortuni non spaventano l’Olimpia Milano

L’Olimpia si presenta sul parquet con soli 11 effettivi a disposizione. Alle perduranti assenze di Micov e Shields, si aggiungono i forfait di Roll e Brooks, vittime di infortuni muscolari nel recupero di campionato vinto martedì a Cremona. Milano non si cura delle difficoltà e parte a razzo. O meglio, sfrutta l’avvio negativo del Bayern, allenato dal milanesissimo coach (ed ex Olimpia in gioventù) Andrea Trinchieri. I tedeschi sono in rottura prolungata: poco comprendono della difesa a zona decisa dall’altra parte da coach Ettore Messina. Il Bayern fa sgorgare palle perse a volontà, mentre l’AX Armani Exchange chiude il primo quarto avanti di 10 (20-10) e il primo tempo sopra addirittura di 22 (42-20), tenendo gli avversari ad appena 20 punti all’attivo.

Lo sguardo di coach Trinchieri è tutto un programma

E pensare che l’Olimpia non deve neppure sciorinare percentuali eccessivamente performanti al tiro per dominare il match. Bastano alcune fiammate di Punter (10 all’intervallo), Leday e Rodriguez. Hines come al solito “spiega” basket, mentre Tarczewski domina sotto canestro e supera i 500 rimbalzi in carriera nell’Eurolega moderna. Bayern non pervenuto: poco più del 20% al tiro e 13 palle perse. Bastino queste cifre. Il costante sguardo attonito di Trinchieri è tutto un programma. «Dovremmo cominciare a presentarci in campo. Sinora abbiamo sbagliato tutto», le sue parole all’avvio del terzo periodo. Quando però cambia poco. Canestro da sotto di Hines, tripla di Moraschini, +27 AX Armani Exchange e time-out di un allibito Trinchieri. Milano non toglie il piede dall’acceleratore. Ha voglia. Emblematica la doppia stoppata di Biligha sulla sirena di fine terzo quarto.

Nel finale Messina gestisce le forze

Il quarto periodo è pura accademia, con la doverosa ricerca, per l’Olimpia Milano, di una gestione delle energie. Perché settimana prossima (dopo la trasferta di domenica a Treviso in campionato) l’Eurolega riserverà alle Scarpette Rosse l’ennesimo doppio turno. Martedì sera al Mediolanum Forum arriveranno i greci dell’Olympiacos, giovedì i russi dello Zenit San Pietroburgo terzi in classifica.

Olimpia Milano-Bayern Monaco 75-51, tabellino

AX ARMANI EXCHANGE MILANO-BAYERN MONACO 75.51 (20-10, 42-20, 63-35)

AX Armani Exchange Olimpia Milano: Punter 12 (4/6, 0/3), Leday 10 (2/8, 1/1), Moretti 2, Moraschini 11 (1/1, 3/3), Rodriguez 14 (4/4, 2/3), Tarczewski 4 (1/4), Biligha 2 (0/3), Cinciarini (0/2 da tre), Delaney 8 (2/2, 1/5), Hines 8 (4/7), Datome 4 (1/3, 0/1). All. Messina.

Bayern Monaco: Weiler-Babb 5 (2/4, 0/2), George, Baldwin 6 (1/3, 1/3), Seeley 4 (1/3, 0/2), Reynolds 12 (5/12), Lucic (0/2, 0/1), Flaccadori 8 (2/5, 0/2), Zipser 3 (0/3, 1/3), Gist 6 (2/3), Johnson 3 (1/2), Radosevic 4 (2/7), Grant (0/1 da tre). All.: Trinchieri.

Note: Tiri da 2: Milano 19/38, Bayern 16/44. Tiri da 3: Milano 7/18, Bayern 2/14. Liberi: Milano 16/19, Bayern 13/18. Rimbalzi: Milano 32 (Leday 8), Bayern 35.

Avatar
News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi