Vero Volley Monza ko, Civitanova resta la bestia nera
Condividi l'articolo

La Cucine Lube Civitanova resta un tabù per la Vero Volley Monza. Anche stavolta, così come nei quattordici precedenti, la squadra brianzola è stata battuta dalla sua bestia nera, che si è imposta 3-1 nel recupero della quarta giornata di ritorno di Superlega. I ragazzi di coach Massimo Eccheli, capaci finora di battere tutte le altre big, dalla capolista Sir Safety Conad Perugia fino alla Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, che è stata schiacciata tra le mura amiche dell’Arena non più tardi di martedì sera, hanno comunque venduto cara la pelle in casa dei campioni d’Europa in carica.

Vero Volley Monza, cronaca

I primi due set sono stati dominati dai ragazzi di Ferdinando De Giorgi che cavalcando un inarrestabile Osmany Juantorena e approfittando anche dell’assenza tra gli ospiti di Maxwell Holt si sono portati sul 2-0. Quando sembrava finita, nel terzo parziale Monza ha avuto però la classica reazione d’orgoglio: Adis Lagumdzija si è caricato la squadra sulle spalle, ha messo la freccia e portato a casa il 2-1. Discorso simile nel quarto set: Civitanova è scappata via ma i brianzoli hanno risposto pareggiando i conti sul 20-20. I servizi vincenti (ben otto) non sono bastati mentre i muri di Simon (già decisivo all’andata) sono valsi tre punti per i padroni di casa.

Agenda e classifica

Alla Vero Volley Monza resta il rammarico per non aver mosso ancora una classifica comunque più che positiva. L’attuale quinto posto, con una partita da recuperare, varrebbe l’accesso diretto ai quarti di finale dei playoff anche se ci sarà da lottare fino a fine regular season con Modena e Piacenza, oltre che con Vibo, quarta ma non irraggiungibile. Già domenica sera sul campo della Consar Ravenna bisognerà oerò tornare subito a vincere.

Tabellino

CUCINE LUBE CIVITANOVA-VERO VOLLEY MONZA 3-1 (25-20, 25-19, 22-25, 25-23)
CUCINE LUBE CIVITANOVA: Juantorena 14, Leal 11, Rychlicki 17, Simon 12, De Cecco 1, Anzani 7, Balaso (L), Kovar 4, Larizza, Diamantini, Falaschi, Hadrava, Marlon Yant, Marchisio (L). All. De Giorgi. VERO VOLLEY MONZA: Lagumdzija 18, Dzavoronok 10, Orduna 2, Lanza 9, Galassi 6, Beretta 7, Federici (L), Falgari, Rossi, Ramirez Pita, Giani, Davyskiba 3, Brunetti (L). All. Eccheli. ARBITRI: Lot, Frapiccini NOTE Durata set: 25′, 26′, 28′, Muri: C 10, M 7. Ace: C 3, 8.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi