Milan-Atalanta, serie A: streaming, probabili formazioni, pronostico
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Stasera alle ore 18.00 al Meazza andrà in scena Milan-Atalanta, match valido per la 19° giornata di Serie A, valido per la stagione 2020-2021. Un’avversaria tosta da affrontare per i rossoneri a chiudere il girone d’andata. A tutti gli effetti una partita di cartello in virtù del fatto che possiamo ormai considerare l’Atalanta una provinciale di lusso.

E uscire dal terreno di gioco con il primo posto significherebbe anche laurearsi campioni d’inverno. Non si tratta di un vero titolo, però certificherebbe ulteriormente la bontà del lavoro svolto dal gruppo di Stefano Pioli finora.

Ma nel caso in cui il Milan venisse sconfitto dall’Atalanta e l’Inter vincesse a Udine, sarebbe la squadra di Antonio Conte a laurearsi campione d’inverno. Infatti, a parità di punteggio, a questo punto del campionato viene presa in considerazione la differenza reti e i nerazzurri (+22) sono messi meglio del Milan (+20). Sarebbe l’unica combinazione che potrebbe togliere questo piccolo scettro ai rossoneri. In quanto una vittoria dell’Inter ed un pareggio del Milan sancirebbe il “titolo” di campione d’inverno per il club del gruppo Elliott.

Ed una sfida tutt’altro da sottovalutare, nonché ce ne fosse bisogno, per il Milan poiché c’è anche un discorso legato ai precedenti tra queste due squadre. Il Milan infatti non batte in casa l’Atalanta da ben sette anni precisi. L’ultimo successo rossonero a San Siro risale esattamente al 6 gennaio 2014. Dopo la pausa invernale il Milan superò l’Atalanta con un netto 3-0, grazie alla doppietta di Kakà e alla prima rete in campionato di Cristante.

Nelle successive sei stagioni l’Atalanta è sempre uscita da San Siro con un risultato positivo in tasca. Il borsino recente parla di 4 pareggi e 2 sconfitte per il Milan.

I due k.o. sono arrivati nel 2015, a causa di un gol dell’argentino Denis, e nel 2017 quando proprio l’ex milanista Cristante fu determinante.

L’ultima sfida al ‘Meazza’ tra le due rivali risale invece allo scorso 24 luglio: 1-1 il risultato finale con reti di Calhanoglu e Zapata.

Le ultime sulle formazioni

Mandzukic, malgrado non giochi da tempo, sarà in panchina contro l’Atalanta. Pioli ritrova in un colpo solo KrunicTheo Hernandez e Rebic, guarito dal coronavirus. In difesa l’assenza pesante è quella di Romagnoli, squalificato: il suo posto verrà preso da Kalulu. Sulla trequarti Castillejo sostituirà Saelemaekers, dalla parte opposta invece torna Leao: insieme a Brahim Diaz si muoveranno alle spalle dell’unica punta Ibrahimovic. Ancora out Calhanoglu.

Lato Atalanta, dopo aver fatto turnover nel recupero di Udine, Gasperini ripropone Ilicic e Zapata in avanti, supportati da Pessina che è in vantaggio su Malinovskyi. Pronto alla solita staffetta Muriel, di nuovo in gol in Friuli. Il nuovo arrivato Maehle rischia di scalzare Hateboer a centrocampo, mentre in difesa c’è Djimsiti dal 1′ insieme a Romero e Toloi.

Le probabili formazioni di Milan-Atalanta

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kalulu, Kjaer, Theo Hernandez; Tonali, Kessié; Castillejo, Brahim Diaz, Leao; Ibrahimovic. All. Pioli.

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Ilicic, Zapata. All. Gasperini.

Come vedere Milan-Atalanta in diretta TV e in streaming

Milan-Atalanta è in programma sabato 23 gennaio 2021 alle ore 18:00. La partita sarà in diretta esclusiva su Sky Sport Serie A (canale 202), su Sky Calcio 251e su Sky Sport Hd (canale 252). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Un altro modo possibile per vedere la partita in streaming è quello di registrarsi a Now TV. Per chi vuole provare a guardare la partita in streaming gratis su tablet e smartphone c’è anche l’app PTV Sports Free, ma non sempre è garantita la trasmissione.

Il pronostico di Mlan-Atalanta

Il Milan è chiamato a sfatare una cabala impietosa. Tornare a vincere contro la DEA a San Siro. Questione che non si verifica dal 2014. Ma le assenze di Romagnoli in difesa e Calhanoglu a centrocampo sono davvero pesanti. Nonostante i due passi falsi dei ragazzi di Gasperini con Genoa e Udinese, l’Atalanta rimane uno spauracchio.

Il Milan è ad un passo da un piccolo traguardo che in pochi potevano prevedere prima dell’inizio della stagione. Fittizio, ma pur sempre importante. Quello di campione d’inverno. Vincendo o pareggiando nella suggestiva sfida di San Siro con l’Atalanta non potrebbe essere in ogni caso raggiunto dall’Inter, attualmente indietro di tre punti.

Ecco perché secondo noi sarà un match sostanzialmente equilibrato. Ma dove non mancheranno i gol e dove i rossoneri riusciranno a scamparla. Proviamo una bella combo quindi con doppia chance. Milan-Atalanta X2 + goal mediamente quotata a 1.90.

Avatar
News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi