Management dello Sport, via alla quarta edizione del corso a Pavia
Ti piace questo articolo? Condividilo!

E’ tutto pronto per il Corso di Perfezionamento in Management dello Sport organizzato dall’Università degli Studi di Pavia, giunto alla sua quarta edizione. Le iscrizioni chiuderanno il 27 gennaio. Si tratterà di un’edizione online, obbligata dalla situazione pandemia, che garantirà un confronto attivo ed un percorso basato sull’interazione ed il confronto.

Corso di Perfezionamento in Management dello Sport

Tra i docenti presenti in questa nuova edizione spiccano nomi di altissimo livello come il Manager Andrea Vidotti, Andrea Trabuio Head of Mass Events RCS Sports & Events, Marcel Vulpis giornalista economico fondatore dell’agenzia SportEconomy, Roberto Samaden Direttore settore Giovanile FC Internazionale, l’Avvocato Pierfilippo Capello, Roberto Bianchi agente italiano che cura gli interessi di Formula 1 in Italia, Enrico Scavini e Tommaso Magni rispettivamente sales & partnership specialist e digital e social media specialist di A|X Armani Exchange Olimpia Milano.

Maurizia Cacciatori

Docente d’eccezione per quest’anno l’icona del volley Maurizia Cacciatori, esperta di team building, commentatrice per Sky per il volley e autrice del libro “Senza Rete”.

Docenti

Tra i docenti, inoltre, Italo Meli CSportmarketing, l’Architetto Paolo Pettene, gli avvocati Federica Ongaro e Lorenzo Bolognini, poi Roberto Coda Zabetta, Gianluigi Bonanomi, Alessandro Giola, Silvia Cecilia Galimberti, Francesco Facchini, Marco Pascoli, Claudio Massa, Pietro Illarietti, Roberto Del Bianco, Federico Gross, Luca Villa, Davide Redaelli, Francesco Citterio, Enrica Pavia e tanti altri professionisti del mondo dello sport. Direttore del corso Marco Del Bianco.

Programma

Dieci settimane in cui i partecipanti potranno entrare in contatto con il mondo sportivo con attenzioni ad aspetti organizzativi, manageriali e legati a comunicazione e marketing. Il corso è impostato con formula “weekend”: lezione tutti i venerdì (dalle 8.30 alle 18) e il sabato (dalle 9 alle 13). Sette le aree tematiche affrontate da docenti qualificati appartenenti al mondo sportivo e pronti a trasmettere le proprie conoscenze con lezioni ed approfondimenti caratterizzati dalla grande interattività:

l’organizzazione sportiva in Italia
gli eventi sportivi
l’organizzazione delle attività sportive
amministrazione, fiscale e legale
sport, benessere ed utenze speciali
la gestione impianti sportivi
la comunicazione e il marketing sportivo
Il corso prevede didattica frontale, laboratori e tirocini (limitatamente all’evolversi della pandemia), per un totale di 25 CFU. Al termine del corso verrà chiesto ai partecipanti di realizzare un project work legato a una delle tematiche affrontate.

Info utili

L’inizio delle attività è previsto per fine marzo 2021 ed è possibile iscriversi fino al 27 gennaio 2020. Il corso è a numero chiuso e riservato a chi è in possesso di una laurea triennale non necessariamente legata al mondo sportivo. È prevista una frequenza minima del 75%, compatibile con impegni lavorativi grazie alla formula “weekend”. L’iscrizione è inoltre compatibile con l’iscrizione ad altri corsi universitari (corsi di laurea e/o master universitari).

25 CFU
120 ore tra didattica frontale e laboratori
10 finesettimana (venerdì + sabato mattina)
30 è il numero massimo di studenti ammessi
60 ore di tirocinio didattico
1 project work

Avatar
News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi