Inter-Milan, Coppa Italia: streaming, probabili formazioni, pronostico
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Inter-Milan è senza ombra di dubbio il big match di questi quarti di finale di Coppa Italia, oltre ad essere il derby della Madonnina. Non vale soltanto un posto nelle semifinali di Coppa Italia. Una sfida, quella in programma stasera a San Siro alle 20.45, che per entrambe rappresenta l’occasione del rilancio, del riscatto. Da una parte c’è la squadra di Pioli che deve rialzare la testa dopo il crollo in casa contro l’Atalanta e dimostrare che si è trattato soltanto di una partita no, di un black out e allontanare lo spettro di una mini-crisi. Dall’altra gli uomini di Conte devono ritrovare la vena vista nel big match vinto contro la Juve e persa sabato alla Dacia Arena contro l’Udinese.

Il primo dei due derby nel giro di un mese, l’altro è in programma il 21 febbraio, racchiude un continuo rincorrersi ormai da mesi in serie A. Gli stati d’animo sono diversi ed entrambe sanno bene che, malgrado la coppa non sia l’obiettivo principale, il risultato di questa sfida potrebbe influenzare i prossimi impegni di campionato, soprattutto a livello emotivo.

Inter e Milan si affronteranno per la 25esima volta nella storia della Coppa Italia. I precedenti tra le due squadre vede il bilancio in favore dei rossoneri con 10 vittorie a discapito delle 7 dei nerazzurri. L’ultimo confronto tra Inter e Milan in Coppa Italia risale al dicembre 2017, gara valida anche allora per i quarti di finale. La partita terminò con il risultato di 1-0 in favore dei rossoneri, con il gol di Patrick Cutrone nei tempi supplementari.

Le ultime sulle formazioni

Conte doserà il turnover riproponendo il reparto arretrato che ha giocato ad Udine. L’unico dubbio è tra Bastoni e Kolarov. In mezzo al campo riposo per Vidal, sostituito da uno tra Sensi e GagliardiniDarmian e Perisic insidiano Hakimi e Young sulle fasce, intoccabili invece Brozovic e Barella. Davanti con Lukaku ci sarà Sanchez e non Lautaro.

Pioli è tornato sui suoi passi dopo i pessimi risultati dell’esperimento Meité trequartista. Il neoarrivato dal Torino farà coppia con Kessié in mediana, mentre Brahim Diaz riprenderà il suo posto sulla trequarti dietro a Ibrahimovic e in mezzo a Saelemaekers e uno tra Leao e Rebic. In difesa Dalot farà rifiatare Calabria, conferme invece per Kjaer, Romagnoli e Theo Hernandez, anche per via degli infortuni di Kalulu e Gabbia. Potrebbe entrare a gara in corso Mandzukic. Donnarumma è squalificato: c’è Tatarusanu.

Le probabili formazioni di Inter-Milan

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Sensi, Brozovic, Barella, Darmian; Sanchez, Lukaku. All. Conte

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Dalot, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Meité, Kessié; Saelemaekers, Diaz, Leao; Ibrahimovic. All. Pioli

Come vedere Inter-Milan in diretta TV e in streaming

Inter-Milan è in programma stasera alle 20:45 e si giocherà allo stadio “Meazza” di Milano. Si può vedere in diretta TV in chiaro sulla Rai, detentrice dei diritti del torneo, su Rai 1 (canale numero 1 del digitale terrestre e 501 per la visione in HD).

Il pronostico di Inter-Milan

Si tratta di un derby aperto ad ogni tipo di risultato, tra due squadre finora protagoniste di un ottimo campionato, ma che devono farsi perdonare l’ultima giornata. Non è da escludere che i tempi regolamentari finiscano in pareggio, con entrambe a segno. Il Milan è apparso in leggero calo di condizione ma le assenze difensive avevano pesato molto. E l’Inter al derby ci tiene e come. Sebbene i nerazzurri siano strafavoriti dai bookmakers puntiamo sul segno X ben pagato mediamente a 3.70.

Avatar
News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi