Sacco Legnano, Gombikova: “Mi ritiro, grazie di tutto”
Ti piace questo articolo? Condividilo!

La scorsa stagione giocata con la maglia della Sacco Legnano è stata l’ultima di Miriama Gombikova. La giocatrice slovacca ha deciso di dire infatti addio al softball giocato, non prima però di aver ringraziato tutti per l’esperienza italiana.

Le parole di Gombikova

“Amo profondamente e visceralmente il softball. E’ un sport straordinario, ma per me mantenermi a livelli importanti significa fare sacrifici enormi. Per evitare l’aggravarsi dei miei problemi (un’ernia al disco patita durante la sua avventura in Giappone nel 2019 aveva messo in forse per lei anche la possibilità di tornare a vivere una vita normale), ho deciso di fermarmi. “Ora avrò più spazio per la mia vita privata. Credo che ci saranno sviluppi importanti nell’ambito lavorativo con la mia laurea in Economia e Società dell’Asia orientale. Senza dimenticare però che la palestra sarà sempre una parte importante della mia vita”.

Italia

“Conoscevo già l’Italia per aver giocato qui varie coppe internazionali. Le meraviglie che la caratterizzano riporteranno in alto il Paese a breve. Mi mancheranno tanto la gente, il sole, la cultura, il cibo e le amiche. Nella Sacco Legnano ho trovato ragazze fantastiche e con un futuro importante che è totalmente nelle loro mani. Lo scorso anno con un campionato così corto perdere tre partite ci è costato il play off, è stato un vero peccato! Io sono riuscita solo alla fine a dare una mano importante”.

Sacco Legnano

“Sicuramente saluto tutte le ragazze del team, tutto lo staff e in particolare il manager Fernandez col quale ho lavorato tantissimo, il professor Frassine che si è preso cura di me anche quando ero ancora a Vienna e a Bratislava. Infine il Direttore Chicco Pisi che mi ha dato questa possibilità e lo scout del Legnano per l’est Europa che mi è venuto a prendere facendomi conoscere quella che è la bellissima realtà della Sacco”.

Avatar
News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi