Powervolley Milano ospita Trento per l’ultimo match di regular season
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Tre volte in 27 giorni, è ancora Powervolley Milano contro Trento, in questo caso per la penultima giornata di regular season. Le due squadre di nuovo l’una contro l’altra, ma dopo i due match in trasferta (vinti entrambi da Trento per 3-0), il palcoscenico del match di stasera (h 19.30) sarà l’Allianz Cloud. E’ ancora Milano contro Trento, dunque. Il bilancio parla di 5 vittorie (contro Cisterna, Ravenna, Verona, Modena e Padova) e 4 sconfitte (contro Vibo, Perugia, Monza e Civitanova) tra le mura amiche. Ma la gara con i trentini influirà anche sul bilancio stagionale tra le due formazioni.

Una tendenza da invertire

Dal 6 gennaio ad oggi sono passati solo 27 giorni ed in questo arco di tempo la Powervolley Milano ha sfidato ben due volte, in trasferta, la squadra guidata da Angelo Lorenzetti. Una in campionato ed una in Coppa Italia. Entrambi i match hanno avuto lo stesso epilogo (3-0 in favore di Trento) ed il match stasera può rappresentare un importante riscatto per Piano e compagni, considerato che l’unico successo milanese sui dolomitici risale a più di 3 anni fa (era il 15 ottobre con il successo esterno per 3-2 guidato da Nimir).

Powervolley Milano in campo con carattere e determinazione

Proprio l’olandese, punta di diamante di una squadra che vuole ritrovare subito la vittoria dopo la sconfitta in semifinale di Coppa Italia con Perugia, torna per la prima volta da ex a Milano. Dal canto suo i ragazzi di coach Piazza vogliono chiudere al meglio il proprio cammino di regular season all’Allianz Cloud. E, pur consapevoli della difficoltà e delle insidie dell’avversario, l’obiettivo è giocarsi tutte le proprie carte per il rush finale di campionato. Trento, infatti, è ormai certa del terzo posto e, non dovendosi guardare le spalle potrebbe gestire le energie in vista degli impegni di Champions League della prossima settimana.

Il roster dell’Itas è di altissimo livello, per questo la Powervolley Milano deve affrontare con determinazione gli avversari cercando di avere la meglio al fine di regalarsi un successo che proietterebbe nel migliore dei modi la squadra ad un altro scontro determinante, in programma domenica prossima, in trasferta a Piacenza contro la Gas Sales.

Nicola Pesaresi: “Vogliamo fare la partita”

Nicola Pesaresi, libero della Powervolley Milano è determinato: “Trento è una grande squadra, sarà difficile. Dovremmo essere bravi sul loro servizio che è un’arma importante e allo stesso tempo provare a limitare i loro attaccanti. Incontriamo di nuovo una formazione che abbiamo sfidato appena una settimana fa nella partita di Coppa Italia, quindi, la preparazione del match sarà molto simile. Scendiamo in campo come sempre per giocarci le nostre carte e provare a fare nostra la partita”.

Powervolley Milano- Itas Trentino, le statistiche

Il match Itas Trentino – Allianz Powervolley Milano sarà il confronto numero 16 tra le due società: 1 successo per Milano, 14 per Trento.

EX

Nimir Abdel-Aziz a Milano dal 2017/18 al 2019/20, Nicola Daldello a Trento nel biennio 2018-2019, Jan Kozamernik a Trento nel 2017/18, Tine Urnaut a Trento nel biennio 2015-2016

DIRETTA TV

Il match delle 19.30 Allianz Powervolley Milano – Itas Trentino sarà visibile in diretta streaming sulla piattaforma Eleven Sports.

PROBABILI FORMAZIONI

Allianz Powervolley Milano: Sbertoli – Patry, Kozamernik – Mosca, Maar– Ishikawa, Staforini (L). All. Piazza.

Itas Trentino: Giannelli – Nimir, Podrascanin – Lisinac, Kooy – Lucarelli, Rossini (L). All. Lorenzetti.

Arbitri: Vagni – Rapisarda. Terzo Arbitro: Rusconi.

Impianto: Allianz Cloud di Milano

Avatar
News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi