Fiorentina-Inter, serie A: streaming, probabili formazioni, pronostico
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Fiorentina-Inter, ovvero l’ennesima sfida dopo la maratona al Franchi di Coppa Italia. Anticipo della ventunesima giornata di serie A. E una sfida che arriva proprio a cavallo della semifinale di coppa contro la Juventus.

Un Inter che arriva a questa trasferta insidiosa forte di un 2-0 con la Juve, uno 0-0 con l’Udinese e un 4-0 al Benevento. I nerazzurri, dunque, non subiscono gol in campionato da tre partite.

L’Inter vuole proseguire la sua corsa in campionato per arrivare nel migliore dei modi all’appuntamento del 21 febbraio contro il Milan, in un derby che potrebbe dire molto sulla lotta scudetto. Ma di fronte ci sarà una Fiorentina che, dopo la batosta subita a Napoli (6-0), ha vinto contro il Crotone e pareggiato con il Torino resistendo fino all’88’ in nove contro undici. Segnali confortanti per Prandelli, che contro l’Inter può testare il vero valore della sua squadra in questa parte di stagione.

 Fiorentina-Inter di questa sera sarà la sfida numero 166 tra le due squadre in Serie A. In casa dei viola invece l’ottantattesima. Nei precedenti a Firenze l’Inter ha conquistato 18 vittorie e35 pareggi; 29 i successi della Fiorentina.

Nell’ultima sfida al Franchi giocata il 15 dicembre 2019 i nerazzurri di Antonio Conte hanno pareggiato 1-1. Al vantaggio dell’ex Borja Valero dopo soli otto minuti (e lo spagnolo ora è tornato in viola) rispose nel recupero Dusan Vlahovic con un gol in contropiede, inspiegabile per una squadra in vantaggio a pochi secondi dal termine. Ennesima rimonta subita nel finale al Franchi, un classico (purtroppo) ricorrente.

Le ultime sulle formazioni

Prandelli deve correre ai ripari viste le assenze di due pedine importanti come Castrovilli e Milenkovic. In difesa al posto del serbo giocherà Martinez Quarta, mentre a centrocampo spazio a Bonaventura e Borja Valero con Amrabat nel ruolo più a lui consono di mezzala. Venuti e Biraghi sulle fasce con Ribery sulla trequarti a fare da spalla a Vlahovic. Convocabile il nuovo acquisto Kokorin dopo aver risolto le varie pratiche burocratiche. In panchina anche l’altro rinforzo del mercato di gennaio Malcuit.

Conte non esclude il turnover in vista del ritorno di Coppa Italia con la Juventus. In attacco con Lukaku potrebbe esserci Sanchez e non Lautaro, mentre sarà ballottaggio in regia tra Eriksen e Brozovic. Sulla fascia destra Hakimi è sicuro del posto, mentre dall’altro lato Perisic insidia Young. In difesa riecco De Vrij con Skriniar e Bastoni, tra i convocati si rivede D’Ambrosio.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Inter

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Martinez Quarta, Pezzella, Igor; Venuti, Amrabat, Borja Valero, Bonaventura, Biraghi; Ribery, Vlahovic. All. Prendelli.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Young; Sanchez, Lukaku. All. Conte.

Come vedere Fiorentina-Inter in diretta TV e in streaming

Fiorentina-Inter è in programma stasera alle 20:45 allo stadio “Franchi” di Firenze. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Serie A (canale 202) e su Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Un altro modo possibile per vedere la partita in streaming è quello di registrarsi a Now TV. Per chi vuole provare a guardare la partita in streaming gratis su tablet e smartphone c’è anche l’app PTV Sports Free, ma non sempre è garantita la trasmissione.

Il pronostico di Fiorentina-Inter

Quattro partite senza subire gol? L’Inter potrebbe farcela visti i problemi in attacco della Fiorentina.  Ma quella di Firenze rimane una gara piena di insidie per Conte e i suoi. La difesa nerazzurra fornisce poche garanzie in questa stagione e non è escluso che la Viola possa segnare almeno un gol.

Con le assenze a cui è obbligato Prandelli, e le tendenze mostrate fin qui nella stagione dai nerazzurri, piace molto l’over 1,5 gol per il solo primo tempo a 2,40. Ma è altrettanto allettante anche il 2, relativo al solo primo tempo, a 2,10. Anche la vittoria dell’Inter a zero, ovvero senza subire reti è gettonatissima. La quota di 2,75 è molto interessante, anche perché difensivamente l’Inter schiererà i titolari al gran completo e non subisce reti da tre partite piene.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi