Vero Volley Monza, colpaccio in casa di Perugia
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Pesantissima vittoria esterna per la Vero Volley Monza, che si è imposta 3-0 sul campo della Sir Safety Conad Perugia rispondendo così nella corsa al quarto posto al successo della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia che ha invece piegato al tie-break la Cucine Lube Civitanova.

Vero Volley Monza, cronaca

I brianzoli hanno approfittato del massiccio turnover dei padroni di casa, già matematicamente certi del primato in stagione regolare prima di quest’ultima giornata del girone di ritorno. Atanasijevic, top scorer assoluto del match con 13 punti, non è bastato agli umbri per allungare almeno l’incontro. Monza, grazie ai soliti Lagumdzija e Dzavoronok in doppia cifra, è così tornata al successo dopo le brutte sconfitte con Leo Shoes Modena (nei quarti di finale di Coppa Italia) e Gas Sales Bluenergy Piacenza. Ora per completare l’opera servirà un ultimo sforzo nel recupero di mercoledì alle 18.00 contro la NBV Verona.

Dichiarazioni

Gianluca Galassi: “Quelli di stasera contro Perugia sono tre punti fondamentali. Dopo la sconfitta con Piacenza c’erano intrecci di classifica che potevano distrarci. Ed invece siamo stati bravi a non guardare i risultati degli altri campi e a pensare solo a dare il massimo. Ci siamo riusciti ed ora dovremo cercare di confermarci contro Verona mercoledì sera. Stasera cosa mi è piaciuto? Abbiamo fatto una grande gara in tutti i fondamentali. Dopo la sfida persa contro Piacenza abbiamo cercato di sistemare soprattutto il servizio, fondamentale che per noi è determinante. Sono felice che con il duro lavoro siamo riusciti a ripartire. Ora testa all’ultima sfida”.

Tabellino

Sir Safety Conad Perugia – Vero Volley Monza 0-3 (12-25, 18-25, 20-25)
Sir Safety Conad Perugia: Biglino 4, Travica 1, Sossenheimer 6, Ricci 6, Atanasijevic 13, Ter Horst 7; Piccinelli (L). Zimmermann. Ne. Vernon-Evans, Leon, Solè, Russo, Colaci (L), Plotnytskyi. All. Heynen
Vero Volley Monza: Lanza 6, Galassi 9, Orduna 3, Dzavoronok 11, Beretta 7, Lagumdzija 12; Federici (L). Calligaro 1, Davyskiba 1. Ne. Falgari, Brunetti (L), Holt, Ramirez Pita. All. Eccheli.

Avatar
News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi