Saugella Monza a Perugia per blindare il terzo posto
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Sabato sera in campo per la Saugella Monza. Alle ore 20.30 (in diretta Rai Sport + HD), la squadra di Gaspari sfiderà la Bartoccini Fortinfissi Perugia, al Pala Barton di Perugia, per la dodicesima giornata di ritorno della Serie A1 femminile 2020-2021.

Saugella Monza, il punto

Con lo stop subito a Busto Arsizio 3-0 mercoledì pomeriggio, nel recupero della prima giornata di ritorno, le monzesi hanno riassaporato l’amarezza di una sconfitta che fuori casa mancava dal 24 ottobre 2020, giorno del confronto di andata con Conegliano. Con sedici vittorie finora firmate, Heyrman e compagne puntano ad una diciassettesima gioia che regalerebbe punti, utili a tenere a distanza dal terzo posto le inseguitrici Scandicci e Chieri, rispettivamente lontane cinque e sei lunghezze dalle lombarde.

Agenda

Serve entusiasmo per questo rush finale di regular season e il doppio impegno in semifinale di CEV Cup (andata mercoledì 24 febbraio in Brianza, ritorno in Serbia a Obrenovac il 2 marzo). In mezzo all’impegno europeo, la prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley sfiderà Brescia in casa il 27 febbraio e Scandicci in Toscana il 7 marzo nel recupero del nono turno di ritorno.

Rivali

L’obiettivo di Monza è però pensare una gara alla volta, partendo proprio da quella contro una Perugia che va a caccia di punti per ipotecare la salvezza. La squadra di Mazzanti, battuta in rimonta 3-1 all’Arena di Monza nella gara di andata, con una super Anna Danesi in attacco e a muro (6 personali), è reduce dall’importante successo firmato a Cuneo al tie-break e prima ancora dalla preziosa vittoria centrata a Chieri sempre al quinto set.

Dichiarazioni

Beatrice Negretti (Saugella Monza): “Contro Busto Arsizio, che ha certamente giocato meglio di noi, abbiamo avuto qualche piccolo problema a livello tecnico e tattico, facendo fatica ad esprimere il nostro solito, efficace, ritmo in attacco. Come si riparte dopo una sconfitta così? Lavorando sodo in palestra, come abbiamo fatto finora, senza scoraggiarci ma caricandoci ancora di più. Il nostro obiettivo deve essere quello di provare a prendere il bottino pieno nelle prossime sfide che ci aspettano, a partire dalla gara contro Perugia. Poi penseremo alle partite contro Brescia e Scandicci. Daremo il massimo cercando di evitare gli errori fatti contro le bustocche”.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner
News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi