Milan-Inter, serie A: streaming, probabili formazioni, pronostico
Condividi l'articolo

E’ arrivato il giorno del return match. Il derby Milan-Inter secondo atto non sarà però una partita qualunque. Milan e Inter quest’anno si giocano lo scudetto e di conseguenza l’hype per il derby della Madonnina sfiora vette altissime, come ormai non capita da quasi un decennio. A San Siro ore 15.00 la gara valida della ventitreesima giornata di serie A parlerà di una “battaglia” dai sapori antichi con le due milanesi ad un solo punto di distanza.

Avanti è l’Inter, brava ad aver approfittato del brutto scivolone della squadra di Pioli con lo Spezia, battendo la Lazio 3-1 e balzando in vetta. Dietro un Milan forte di aver condotto un cammino esemplare per oltre 4 mesi e pronto a realizzare il controsorpasso proprio nel derby.

A questo Milan-Inter però chi ci arriva peggio, a livello umorale ma anche fisico, è forse proprio il Milan. Ha perso la sua prima gara in trasferta dopo oltre un anno, la quarta in assoluto da quando è iniziato il 2021, giocando malissimo e non tirando quasi mai in porta. E un evidente calo di tensione si è verificato anche in Europa League dove il 2-2 contro la Stella Rossa a Belgrado è sì un buon risultato in chiave ritorno a Milano, ma lascia perplessi per come si è realizzato. Raggiunti nei minuti finali da una Stella Rossa in inferiorità numerica.

L’Inter, invece, essendo fuori da tutte le coppe ha avuto a disposizione sette giorni pieni per preparare questa sfida tanto attesa, che non se non è decisiva poco ci manca, in quanto potrà in qualche modo influire sul futuro prossimo delle due squadre.

Ma attenzione. Parlando di numeri il Milan non vince “in casa” da 5 anni. Una cabala a cui i nerazzurri dovranno prestare caso? In totale sono 227 le gare ufficiali disputate tra le due milanesi. Sono 83 le vittorie dell’Inter, 67 i pareggi e 77 i successi del Milan. Sono 311 le reti realizzate dall’Inter e 304 quelli del Milan.

Dello scorso 17 ottobre l’ultimo derby. Vittoria del Milan per 2-1 “in trasferta”. Alla doppietta di Ibrahimovic replicò Lukaku.

Le ultime sulle formazioni

Dubbio Bennacer per Pioli dopo l’affaticamento muscolare in Europa League contro la Stella Rossa. Con il rientrante Kessié in mediana è pronto Tonali. La difesa torna ad essere quella titolare con Calabria e Theo Hernandez sulle fasce e Kjaer e Romagnoli al centro, mentre sulla trequarti, alle spalle di Ibrahimovic, l’unico certo del posto è Calhanoglu: gli altri due posti se li giocano SaelemaekersRebicLeao e Castillejo. Probabile panchina invece per Mandzukic, apparso ancora fuori condizione a Belgrado.

Conte ha recuperato Vidal, ma l’idea è quella di continuare con Eriksen in veste di mezzala di fianco a Brozovic e Barella. Sulla fascia sinistra ballottaggio tra Perisic e Young, con il croato in leggero vantaggio, sulla corsia opposta invece dovrebbe essere confermato Hakimi. Inamovibile il terzetto difensivo Skriniar-De Vrij-Bastoni, così come la coppia d’attacco Lukaku-Lautaro.

Le probabili formazioni di Milan-Inter

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Tonali, Kessié; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte.

Come vedere Milan-Inter in diretta TV e in streaming

Milan-Inter si gioca oggi domenica 21 febbraio 2021 allo stadio San Siro di Milano: fischio d’inizio previsto alle ore 15:00. Il derby tra Milan e Inter è un’esclusiva DAZN, detentrice dei diritti di tre partite su dieci per ogni giornata di Serie A: diretta tv su DAZN1, canale numero 209 del decoder di Sky disponibile per chi ha aderito all’offerta Sky-DAZN.

Milan-Inter sarà visibile in diretta streaming su DAZN: occorrerà accedere al sito, registrarsi e sottoscrivere un abbonamento, per poi potersi godere l’evento tramite il portale o scaricando l’app di DAZN su smart tv, smartphone o tablet.

Un altro modo possibile per vedere la partita in streaming è quello di registrarsi a Now TV. Per chi vuole provare a guardare la partita in streaming gratis su tablet e smartphone c’è anche l’app PTV Sports Free, ma non sempre è garantita la trasmissione.

Il pronostico di Milan-Inter

La quota dell’Inter si è abbassata a 2,00 ed è rimasta attualmente invariata. Nota che motiva quanto la sconfitta di La Spezia e la beffa di Belgrado hanno tolto qualche certezza sul Milan, apparso meno sicuro dei propri mezzi rispetto a qualche settimana fa. Ma un derby è sempre un derby e, nonostante i rossoneri diano la sensazione di partire leggermente sfavoriti il risultato è aperto ad ogni soluzione.

La giocata goal (segnano entrambe) è bancata a 1,60 e piace. Sebbene l’Inter potrebbe anche attendere il Milan in virtù del vantaggio di un punto. Ed un pareggio terrebbe comunque a minima distanza i rossoneri. Per questo per aumentare leggermente la quota piace molto la combo X2 + goal a quota media 1,99.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi