Cisalfa Seamen Milano, il nuovo arrivo è William Petrone
Condividi l'articolo

Nuovo arrivo in casa Cisalfa Seamen Milano. Si tratta di William Petrone. Running back di assoluto livello, a lungo nel giro della nazionale italiana, con un’ampia esperienza maturata in prima divisione, William, dopo aver fatto per anni le fortune dei Giants, aveva raggiunto nella scorsa stagione l’accordo con i Ducks senza trovare, causa emergenza Covid, la possibilità di scendere in campo.

Cisalfa Seamen Milano, rinforzi

Tornato nel suo Piemonte, l’accordo con i Cisalfa Seamen è divenuto realtà assicurando un nuovo pezzo da novanta per l’attacco blue navy. Anche le statistiche degli ultimi anni parlano a suo favore, ma ciò che più importa è la qualità che Petrone sa fornire nelle fasi determinanti della gara, fattore che lo rende un giocatore molto utile nell’economia di un campionato. Nel reparto dei running back affiancherà gli esperti Giacomo Querzola, Antonio Raffaele, Pietro Stillitano e i rookies Prati Ghilli e Nick Cotto.

Dichiarazioni

Queste le sue prime parole: ”Finalmente è arrivata l’occasione di giocare con la maglia blue navy e quando si è concretizzata l’opportunità non ho esitato un secondo a rispondere positivamente alla chiamata. Dopo tanti anni trascorsi sul gridiron resto un atleta innamorato del football, che ama le sfide e che si allena sei giorni su sette per essere sempre pronto. Chiamatela passione pura! Per me è fondamentale eccellere e godere dell’apprezzamento di coach e compagni”.

In Italia e in Europa

“Spero di poter dare un contributo importante, come ho sempre fatto, alla mia squadra. La società mi ha fatto sentire subito a casa. Ringrazio in particolare Marco Polizzi, responsabile del mio reparto, che mi ha accolto a braccia aperte e con grande entusiasmo. Non vedo l’ora di scendere in campo, in Italia e in Europa, per una stagione che, si auspica, possa essere regolarmente disputata e ricca di successi per i colori blue navy”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi