Milan-Udinese, serie A: streaming, probabili formazioni, pronostico
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Milan-Udinese è il match della venticinquesima giornata di Serie A, nel calendario del turno infrasettimanale, ed è in programma questa sera alle 20:45 al Meazza.

La squadra di Pioli dopo aver conquistato tre punti pesantissimi all’Olimpico con la Roma resta agganciata alla corsa scudetto a quattro punti dalla capolista Inter. Ma se dalla capitale i rossoneri sono usciti con un grande sorriso, ha lasciato grande amaro in bocca la serie di infortuni concretizzatisi durante l’incontro con i giallorossi.

Stefano Pioli, sarà costretto con ogni probabilità a reinventarsi gran parte dello schieramento offensivo. L’Udinese sta bene e andrà a Milano per giocarsi le sue carte, forte di una classifica più che tranquilla e di un rendimento recente da non sottovalutare.

Un’Udinese, rinfrancata dalla vittoria acciuffata all’ultimo respiro con la Fiorentina che fa intravedere a Gotti il traguardo della salvezza.

In totale sono 91 i precedenti tra i rossoneri e l’Udinese in Serie A con un bilancio che pende nettamente a favore dei rossoneri: 41 vittorie, 33 pareggi ed appena 17 sconfitte.

Prendendo in esame solo le partite giocate a Milano, poi, il divario diventa ancora più consistente: su 45 incontri i friulani ne hanno vinti appena cinque: poi 25 successi Milan e 15 pareggi.

Negli ultimi tredici anni l’Udinese ha trovato i tre punti in casa rossonera una sola volta: Milan-Udinese 0-1 il 11 settembre 2016 con gol di Perica. Poi quattro pareggi, tra cui uno spettacolare 4-4 nel 2011, e 8 successi Milan.

Le ultime sulle formazioni

Le notizie, come anticipato, non sono state buone per il Milan dopo il successo di Roma. Si è fermato Ibrahimovic per un problema all’adduttore sinistro che lo terrà fuori almeno dieci giorni, ma si sono fatti male pure due pedine fondamentali come Calhanoglu e Rebic.

Il croato potrebbe farcela ad essere pronto per l’Udinese, ma andrà inizialmente in panchina. Occasione dunque per Leao, che sarà supportato da SaelemaekersDiaz e Hauge. Qualche dubbio in difesa per Pioli, dove Tomori insidia Kjaer.

Rispetto alla partita con la Fiorentina della scorsa domenica, l’Udinese ritrova Zeegelaar e Pereyra: l’argentino agirà sulla trequarti dietro all’unica punta Nestorovski, mentre l’olandese si disporrà sulla fascia sinistra, permettendo a Larsen di tornare a destra. Altri due possibili ritorni sono quello di Arslan in regia e di Samir nel terzetto difensivo con Becao e Nuytinck. Solo panchina per Okaka e Llorente, out Deulofeu, Forestieri e Ouwejan.

Le probabili formazioni di Udinese-Milan

MILAN (4-3-2-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessiè; Saelemaekers, Brahim Diaz, Hauge; Leao. All. Pioli.

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Becao, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Arslan, Walace, Zeegelaar; Pereyra; Nestorovski. All. Gotti.

Come vedere Milan-Udinese in diretta TV e in streaming

La sfida tra Milan e Udinese sarà trasmessa da DAZN e sarà visibile su ogni smart tv tramite l’applicazione dedicata, disponibile per i possessori di Sky Q. Chi non possiede una smart tv, può rimediare affidandosi all’utilizzo di dispositivi come Amazon Fire TV Stick e Google Chromecast, utili per poter scaricare liberamente l’app di DAZN.

Chi ha aderito all’offerta SkyDAZN potrà seguire Milan-Udinese sul canale satellitare DAZN1 (numero 209).

La diretta streaming di Milan-Udinese sarà disponibile sempre su DAZN o da proprio pc, oppure da smartphone o tablet.

Per chi vuole provare a guardare la partita in streaming gratis su tablet e smartphone c’è anche l’app PTV Sports Free, ma non sempre è garantita la trasmissione.

Il pronostico di Milan-Udinese

Tra le squadre della parte destra della classifica l’Udinese è quella che ha subito meno reti in questo campionato. Sono 33 in 24 gare disputate. Ma è anche la squadra con uno dei peggiori attacchi della serie A. Si contano 26 reti segnate. Le stesse ad esempio del Cagliari che è terz’ultimo in classifica.

Dall’altra parte il Milan dovrà fare i conti con un reparto offensivo acciaccato. E contro una squadra coriacea e più “distruttiva” che costruttiva come quella friulana farà davvero fatica. Si preannuncia una gara tosta per i rossoneri. Due i suggerimenti che diamo. Il primo, quello più consigliato quello di piazzare un bell’under 2,5 ben quotato a 1,82.

Il secondo, che alza un po’ la quota, quello di un X primo tempo, bancato mediamente a 2,15.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi