Il World Padel Tour a Milano: obiettivo 2022
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il World Padel Tour è pronto a sbarcare a Milano, molto probabilmente nel 2022. È questa l’indiscrezione che rimbalza negli ambienti del mondo padel, che vuole la città meneghina come prossima tappa del circuito internazionale dopo quella, divenuta ormai fissa, di Cagliari. La pandemia da covid ha rallentato quello che poteva essere un torneo ospitato nel capoluogo lombardo già nel 2021.

Il World Padel Tour pronto a sbarcare a Milano

Di conseguenza sarà il 2022 l’anno in cui il World Padel Tour sbarcherà a Milano. Questo, ovviamente, sempre sperando che si fermi la pandemia mondiale da coronavirus, che sta rallentando i tempi di disputa di morissimi tornei in moltissime discipline sportive. Un primo annuncio, tra le righe, era stato dato anche dalla federtennis il 21 febbraio scorso, in un articolo che ribadiva la tappa di Cagliari del World Padel Tour ma che parlava anche dell’interessamento di Milano e Roma ad ospitare in futuro la manifestazione (CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO). E l’ha ribadito anche Claudio Galuppini, titolare di Italian Padel, in un’intervista a Padel Magazine di dicembre scorso: “Milano è abituata ai grandi eventi… l’obiettivo è convincere la dirigenza del World Padel Tour a collocare una seconda tappa in Italia e proprio sotto la Madonnina”.

Milano ha già maturato l’esperienza giusta

Di sicuro c’è da dire che la città di Milano sembra aver già maturato l’esperienza giusta per poter ospitare una tappa del World Padel Tour. Nel 2019, ad esempio, nel capoluogo meneghino è stato ospitato il trofeo Fip Star presso il City Padel di via Anna Maria Ortese, proprio in collaborazione con la federazione internazionale di Padel e il World Padel Tour. Senza dimenticare i molti amatori che giocano e gravitano tra la città e la provincia meneghina, a Milano e Roma verrà organizzato anche il Celebrity Padel Tour 2021, circuito di sfide che vedrà al via vip di ogni derivazione. Lo sbarco di un campione come Juan Lebron nel nostro campionato di Serie A, inoltre, potrebbe essere un ulteriore traino per convincere la federazione internazionale ad omaggiare l’Italia di una seconda tappa, magari proprio a Milano. 

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi