Bracco Atletica, argento che vale nella staffetta di corsa campestre
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Grande risultato per le ragazze della Bracco Atletica. Breanna Selley, Nicole Coppa, Nicole Acerboni e Debora Varrone infatti a Campi Bisanzio hanno conquistato il secondo posto nella staffetta 4×2000 di corsa campestre.

Bracco Atletica, cronaca

La rinuncia “forzata” all’ultimo momento di Ludovica Cavalli aveva messo in dubbio la partecipazione alla gara. La disponibilità di Debora Varrone, assente dalle gare da oltre 18 mesi, ha consentito di schierare una formazione ugualmente competitiva che ha condotto la gara per 3 quarti della stessa. Se Breanna e le due Nicole hanno corso con determinazione e “gambe”, Debora ha messo anche il cuore lottando fino alla fine.

Nuovi arrivi

La famiglia della Bracco Atletica di recente si è allargata. Sono infatti appena arrivate sei atlete provenienti dal Geas Sesto San Giovanni. Un club con il quale si avvia anche un rapporto di collaborazione. L’amicizia che lega la Bracco Atletica alla società guidata da Roberto Vanzillotta risale a tanti anni fa. Elena Sordelli, sprinter azzurra ed ora allenatrice, è stata fra le prime a vestire i colori della neonata Camelot.

Per arrivare successivamente ai salti di Chiara Vitobello capace di conquistare il titolo tricolore assoluto nel salto in alto ed ora nutrizionista del club.Charlotte Sana (m.400 e 200 junior), Emy Rastel (m. 100 junior), Simona Rossi (m. 800 allieva), Elisa Muraro (alto allieva), Giulia MInafria (m.200 e 400 allieva), Maddalena Martucci (m.100 e 200 allieva) sono le nuove arrivate.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner
Avatar
News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi