Vero Volley Monza ko a Vibo Valentia, si va alla bella
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Si deciderà alla bella nel prossimo weekend la serie dei quarti di finale tra la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia e la Vero Volley Monza. I brianzoli, dopo aver dominato gara-1, hanno perso per 3-0 la seconda sfida, facendosi letteralmente schiacciare dallo scatenato opposto avversario Aboubacar.

Vero Volley Monza, cronaca

Dopo un primo set a senso unico, con Dzavoronok tra i peggiori e sostituito da Davyskiba, i ragazzi di Massimo Ecchelli hanno iniziato a ingranare, guidati dal solito Adis Lagumdzija, Mvp e top scorer martedì sera. Mettere la testa avanti non è però bastato contro i coriacei calabresi che hanno risposto con i servizi vincenti del loro posto due brasiliano, protagonista anche ai vantaggi.

Finale

Il 2-0 non ha mandato al tappeto la prima squadra maschile del Consorzio che, a suon di primi tempi dei centrali, ha dato l’impressione di poter riaprire l’incontro. Defalco però ha firmato il controbreak che ha permesso a Vibo Valentia di arrivare nuovamente avanti ai vantaggi. Monza ha annullato cinque match point ma al sesto un emblematico muro ancora di Aboubacar su Lagumdzija ha chiuso i conti per il 3-0. TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA-VERO VOLLEY MONZA 3-0 (25-18, 33-31, 30-28).

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi