Vero Volley Monza, sconfitta anche in gara 2 con Perugia
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il cuore e Adis Lagumdzija non bastano alla Vero Volley Monza, sconfitta anche in gara 2 della semifinale scudetto con la Sir Safety Conad Perugia. Dopo il ko al tie-break di sabato sera in Umbria, la squadra brianzola ha perso 3-1 anche tra le mura amiche della sua Arena.

Vero Volley Monza, cronaca

L’inizio è stato difficile e sembrava che le energie sia fisiche che mentali fossero finite ma poi i ragazzi guidati per l’occasione in panchina dal vice di Massimo Eccheli Giuseppe Ambrosio hanno reagito alla grande, in un secondo set con protagonista l’opposto turco (top scorer con 25 punti). Il match si è però deciso nel terzo parziale chiuso ai vantaggi dopo un contestato cartellino rosso per parte che ha portato così la squadra ospite al primo di una serie di set point.

Finale

I muri di capitan Beretta subentrato al posto di Galassi hanno contribuito ad allungare l’incontro ma alla fine è stato Leon già decisivo quattro giorni fa a far la differenza. Il colpo per Monza stavolta è stato troppo duro: il quarto set è stato a senso unico. Gara 3 potrebbe essere l’ultima della serie. VERO VOLLEY MONZA-SIR SAFETY CONAD PERUGIA 1-3 (22-25, 25-22, 29-31, 19-25)

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner
Avatar
News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi