Consorzio Vero Volley, una domenica di Pasqua decisiva
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Sarà una domenica di Pasqua da vivere in campo e in due partite assolutamente decisive per le squadre del Consorzio Vero Volley, impegnate nei playoff scudetto rispettivamente di Superlega e di serie A1. I primi a scendere in campo saranno i ragazzi di coach Massimo Eccheli, che però sarà sostituito in panchina ancora dal suo vice Giuseppe Ambrosio.

Vero Volley Monza

La sfida delle 18.15 è da ultima spiaggia con la Sir Safety Conad Perugia, capace di imporsi sia in casa (al tie-break) che in trasferta (per 3-1) nelle prime due partite della serie valida per le semifinali. Gara-3 quindi sarà a dir poco decisiva soprattutto per i brianzoli, che non potranno più sbagliare, pena l’eliminazione e quindi la fine di una stagione comunque da applausi. L’obiettivo è quello di lasciare il campo senza rimpianti e possibilmente con una vittoria al Pala Barton (già espugnato in regular season) per riportare così i ragazzi di Heynen in Lombardia.

Le chiavi del match

Leon, in attacco ma soprattutto dalla linea del servizio, ha fatto la differenza una settimana fa e mercoledì all’Arena: sarà ancora una volta il pericolo pubblico numero uno per Thomas Beretta e compagni. Proprio il capitano della Vero Volley si gioca uno dei due posti da centrale con Gianluca Galassi e l’ormai pienamente recuperato Maxwell Holt, tra i più positivi nella sfortunata gara-2. La sfida potrebbe decidersi proprio a muro, dove servirà l’apporto anche degli schiacciatori Donovan Dzavoronok e Filippo Lanza. Il grande ex è in cerca di rivincite e non vuole fermarsi al premio di miglior giocatore dei quarti di finale conquistato dopo l’ormai già storica serie vinta con la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.

Consorzio Vero Volley, dichiarazioni

“Lo stato d’animo della squadra è più che buono – ha dichiarato coach Ambrosio -. Siamo consapevoli di aver disputato due ottime gare, nonostante il risultato non sia arrivato. Veniamo da due sconfitte ma per gran parte di entrambe le gare abbiamo dimostrato di giocare alla pari contro una formazione forte come quella di Perugia. Cosa bisognerà fare domenica? Dobbiamo replicare l’attacco di Gara 2, migliorando la ricezione soprattutto nei punti diretti. Quando la palla è in gioco invece siamo sicuramente al loro livello”.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

Saugella Monza

Anche la Saugella Monza come detto sarà impegnata domenica alle 20.45 in una partita da dentro o fuori. Il quarto di finale contro la Reale Mutua Fenera Chieri, apparentemente senza storia dopo il facile 3-0 di lunedì, si è improvvisamente complicato con la sconfitta al tie-break subita in gara 2 in Piemonte. Nessuno vuole pensare ad un altro ko che costerebbe una clamorosa eliminazione. Alessia Orro e compagne, già con la testa alla semifinale contro l’Igor Gorgonzola Novara, dovranno tornare a concentrarsi al massimo per evitare brutte sorprese. La strada verso la finale scudetto, da giocarsi con ogni probabilità con l’Imoco Volley Conegliano, ancora imbattuta da un anno e mezzo in tutte le competizioni, è diventata più ripida, ma non continuare a percorrerla sarebbe un vero peccato. Se i maschi della Vero Volley sono chiamati ad un’impresa, le ragazze della Saugella devono rispettare il pronostico per festeggiare al meglio la Pasqua.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi