Milan-Genoa, serie A: streaming, probabili formazioni, pronostico
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Milan-Genoa, gara valida per la trentunesima giornata di Serie A e si gioca oggi alle 12:30 al Meazza. Con il sogno scudetto ormai svanito il Milan cerca di stringere per assicurarsi un posto tra le prime quattro che vale la qualificazione alla prossima Champions League, un risultato che comunque sarebbe prestigioso e lo rilancerebbe in Italia e in Europa dopo molte stagioni vissute in sordina.

Ma questo Milan corsaro (in trasferta è un rullo compressore) tra le mura amiche fa fatica. I rossoneri infatti vantano un rendimento altissimo lontano da San Siro, dove l’unica sconfitta stagionale rimane quella con lo Spezia dello scorso febbraio. Ed in casa non riesce più a vincere. L’ultimo successo casalingo risale ad oltre due mesi fa, quando Stefano Pioli e i suoi uomini rifilarono un sonante 4-0 al Crotone.

Ed i punti persi a San Siro sono inevitabilmente una delle cause principali del sorpasso in vetta dell’Inter e della conseguente fuga dei nerazzurri, adesso volati addirittura a +11 e con il titolo ad un passo.

Dall’altra parte il Genoa scenderà in campo con la serenità di chi non ha niente da perdere e proverà a pungere in contropiede. Ballardini di fatto si affiderà all’undici titolare che gli ha permesso di trascinare il Grifone fuori dalle sabbie mobili della bassa classifica.

All’andata la sfida del Ferraris terminò col punteggio di 2-2. Doppietta dell’ex Destro, in rete al 47’ e al 60’, gol di Calabria al 52’ e Kalulu all’83’. Anche allora, come stavolta, Ibrahimovic era assente.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

Le due formazioni si sono sfidate 52 volte in passato all’interno dello stadio milanese, con il bilancio che sorride ai rossoneri. Infatti il ‘Diavolo’ ha vinto 32 volte contro i rossoblù, mentre le due squadre hanno pareggiato in 14 occasioni. Dunque sono solo sei i successi del ‘Grifone’. L’ultimo, tra l’altro, arrivò lo scorso anno con la partita terminata 1-2.

Quel match si ricorda non solo per la sconfitta dei ragazzi di Pioli ma perché fu anche l’ultimo incontro di campionato prima del lockdown nazionale.

Le ultime sulle formazioni

Nel match di Parma, Ibrahimovic è stato squalificato per una presunta frase ingiuriosa rivolta all’arbitro Maresca e dovrà saltare il Genoa: al suo posto, Pioli schiererà Leao – che in Emilia si è sbloccato tornando al gol – come prima punta, supportato da SaelemaekersCalhanoglu e Rebic. In difesa è tornato disponibile Romagnoli, ma dovrà vincere il ballottaggio con Tomori. I due terzini saranno Dalot, che dovrebbe prevalere su Kalulu, e Theo Hernandez.

Il Genoa dovrà fare a meno di Zappacosta: l’infortunio patito a Torino fortunatamente non è grave, ma l’esterno non a Milano non giocherà per precauzione. Sulle fasce allora Ballardini pensa a Ghiglione e Czyborra, mentre in mezzo c’è la novità Melegoni con Strootman e Behrami: lo svizzero farà rifiatare Badelj, anche in vista del turno infrasettimanale. Dietro Zapata rimpiazzerà lo squalificato Criscito, in attacco invece si va verso la conferma della coppia Scamacca-Destro.

Le probabili formazioni di Milan-Genoa

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Kjaer, Tomori, Hernandez; Bennacer, Kessiè; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Leao. All. Pioli.

GENOA (3-5-2): Perin; Goldaniga, Zapata, Masiello; Ghiglione, Melegoni, Behrami, Strootman, Czyborra; Destro, Scamacca. All. Ballardini.

Come vedere Milan-Genoa in diretta TV e in streaming

Milan-Genoa, in programma domenica alle 12:30 allo stadio “Meazza” di Milano, è tra le partite di Serie A visibili in diretta streaming su DAZN. La sfida sarà visibile anche sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno inoltre seguire la partita in tv mediante la app disponibile sul decoder Sky Q.

Per chi vuole provare a guardare la partita in streaming gratis su tablet e smartphone c’è anche l’app PTV Sports Free, ma non sempre è garantita la trasmissione.

Il pronostico di Milan-Genoa

Il Milan stavolta non dovrebbe sbagliare la prova San Siro, prendendosi tre punti fondamentali nella corsa Champions. In questa storica sfida (si affrontano le due società tra le più antiche d’Italia) si ritiene che le maggiori motivazioni del Milan saranno fondamentali e faranno la differenza (al netto dell’assenza di Ibrahimovic). Il consiglio è parziale/finale 1-1 bancato mediamente a 2.20. Buono però anche 1+over 2,5 che paga mediamente 2,05.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi