Iliass Aouani, primato personale sotto i 28 minuti nei 10.000 m
Condividi l'articolo

Risultato storico per Iliass Aouani. Negli ultimi diciotto anni soltanto due azzurri erano scesi sotto i 28 minuti nei 10.000 metri (Crippa e Meucci), ma da oggi c’è riuscito anche lui. E’ stato utore di un più che promettente 27:52.98 a Rubiera (Reggio Emilia) in occasione dei Campionati regionali assoluti di specialità.

Iliass Aouani, cronaca

Dopo il titolo italiano del cross conquistato a Campi Bisenzio, è la conferma del salto di qualità per il 25enne milanese dell’Atletica Casone Noceto, allenato da Massimo Magnani a Ferrara: frantumato di oltre trenta secondi il primato personale, il 28:25.36 siglato due anni fa a Palo Alto, negli Stati Uniti, durante il periodo di studio e di sport oltreoceano per conseguire la laurea in ingegneria. Aouani, alla “prima” su pista all’aperto dal quarto posto delle Universiadi di Napoli di due anni fa, distanzia i compagni di squadra Italo Quazzola (29:02.10) e Alberto Mondazzi (29:14.94). A livello statistico, solo Yeman Crippa (record italiano 27:10.76 ai Mondiali di Doha 2019) e Daniele Meucci (27:32.86) hanno fatto meglio dal 2003 a oggi.

Altri risultati

Avvio di stagione con una migliore prestazione italiana per Ayomide Folorunso. L’azzurra delle Fiamme Oro corre in 30.34 a Pavia sull’insolita distanza dei 250 metri e demolisce il tempo di Mariabenedicta Chigbolu del 2015 (31.13). Nei Queenatletica Games l’ostacolista e staffettista azzurra si cimenta sulle prove spurie a due settimane dalle World Relays di Chorzow (Polonia, 1-2 maggio) che mettono in palio la qualificazione olimpica per i quartetti. Folorunso precede Ilaria Burattin (Cus Pro Patria Milano) a sua volta sotto il precedente limite grazie al suo 31.07, e la junior Alexandra Almici (Atl. Brescia 1950 Metallurgica San Marco) terza in 31.64.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner
News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi