Walk and Middle Distance Night, show di mezzofondo all’Arena
Condividi l'articolo

E’ tutto pronto per sabato 24 aprile, giorno in cui sulla nuova pista dell’Arena Civica “Gianni Brera” di Milano andrà in scena la “Walk and Middle Distance Night by ESET”. Si tratta di un meeting ormai arrivato alla decima edizione che è organizzato da Giorgio Rondelli e Top Training, in collaborazione con ESET, leader nei software per la sicurezza IT.

Walk and Middle Distance Night, storia

Dopo un anno di stop causa Covid, WMD Night by ESET per la prima volta trova spazio all’Arena Civica, la più grande pista milanese. Le misure anti Covid non permetteranno di riempirla di pubblico. L’atmosfera sarà comunque quella magica dell’anfiteatro napoleonico. Tutti potranno ammirarla seguendo la diretta streaming sul canale YouTube di Top Training. Sempre causa Covid, la “Night” viene anticipata al pomeriggio. Alle 14 le gare giovanili, dalle 16 il meeting dei “grandi”. Prendono forma le gare più importanti della giornata, dove la caccia al tempo sarà l’obiettivo di tutti.

La gara clou: 5000 donne

Stellina della serata delle stelle sarà Nadia Battocletti (Fiamme Azzurre). La campionessa italiana di cross e dei 5000, andrà in caccia su questa distanza del minimo olimpico (15:10.00). Non sarà facile, ma le pacer ingaggiate per l’occasione non faranno mancare il loro apporto. A fare l’andatura ci saranno le burundiane Cavaline Nahimana (16:04.47 sui 5000) e Francine Niyomukunzi (1:13 sulle mezza maratona) e la ruandese Adeline Musabyeyezu (33:20 sulla 10k). In gara anche la maratoneta Giovanna Epis (Carabinieri), già in possesso del minimo per i Giochi, e la campionessa italiana di cross corto Nicole Reina (CUS Pro Patria Milano). Attenzione a Rebecca Lonedo (Atletica Vicentina), allieva di Stefano Baldini e sorpresa della stagione di cross. Poi Micol Majori, Giovanna Selva, Ilaria Fantinel e Mara Ghidini.

La marcia

Test di efficienza sui 5 km per il bronzo mondiale Eleonora Giorgi (Fiamme Azzurre) e Matteo Giupponi (Carabinieri).

Le altre gare top

Nei 5000 metri uomini, da seguire i progressi di Ahmed Abdelwahed (Fiamme Gialle), già campione italiano dei 3000 siepi, contro il pluricampione italiano Najibe Salami (Esercito). Con loro i piemontesi Francesco Carrera e Italo Quazzola (Atletica Casone Noceto), il valdostano René Cuneaz (CUS Pro Patria Milano), i milanesi Andrea Soffientini (Azzurra Garbagnate) e Mequanint Navoni (Team-A Lombardia), Ayoub Idam (Scuola Atletica Krotoniate) e Samuel Medolago (Atletica Valle Brembana), tra i più in forma del momento. Nei 600 mt femminili, sfida tra la campionessa italiana degli 800 Elena Bellò (Fiamme Azzurre) e quella dei 1500 Eleonora Vandi (Avis Macerata), con Serena Troiani (CUS Pro Patria Milano) e la giovane Breanna Federica Selley (Bracco). Pacer: Alexandra Troiani.

Dichiarazioni

Giorgio Rondelli, responsabile tecnico: “La WMD-NIGHT è un evento unico nel suo genere, studiato con una formula moderna e accattivante, per chi partecipa e anche per gli spettatori, siano essi presenti sul campo oppure collegati online. Sono gare di alto livello tecnico perché ideate in collaborazione con lo staff tecnico federale e siamo felici di essere riusciti a riconfermare l’appuntamento sulla bellissima pista dell’Arena Civica di Milano, che ben si presta a rispettare le misure di distanziamento previste dal DPCM anti Covid.”

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi