Play-off Eurolega: il Bayern Monaco vince ancora e pareggia sul 2-2 contro l’Olimpia Milano. Martedì al Forum la decisiva Gara5
Condividi l'articolo

Sarà la Gara5 di martedì al Mediolanum Forum di Assago a decidere chi tra Olimpia Milano e Bayern Monaco andrà alle Final4 di Eurolega a Colonia (28-30 maggio). I tedeschi all’Audi Dome recuperano nell’ultimo periodo, si impongono 85-82 e pareggiano la serie di play-off. Tanti i rimpianti per l’AX Armani Exchange, cui non bastano i 28 punti di Delaney. Nella seconda metà gara sale in cattedra, anche inaspettatamente, l’ala Zipser (16 punti), che ha tanti meriti nel 2-2 del Bayern. Sarà così bellissima in casa di Milano, bellissima tra Messina e Trinchieri. L’Olimpia ha però sprecato due match point.

Primo quarto di grande equilibrio

Delaney in apertura spara subito una tripla e segna 7 dei primi 8 punti per Milano. Per il Bayern risponde Seeley (7-8). Primo quarto di grande equilibrio: Datome da oltre l’arco rintuzza un tentativo di mini fuga degli avversari (19-17). Tra i padroni di casa Seeley fa la voce grossa, mentre Lucic, il mattatore di gara3, è ancora fuori gara. Al primo intervallo è 23-19 per il Bayern.

Secondo quarto: Delaney ispirato, Olimpia a +10

Il secondo quarto inizia con un parziale di 10-0 a favore dell’AX Armani Exchange, che porta il punteggio sul 26-32. Rodriguez, Datome e uno scatenato Delaney colpiscono da tre. Il break è rotto da un altrettanto ispirato Baldwin. Non quanto Delaney, salito a quota 17 già a metà di questo secondo periodo. Con il canestro del 36-44 Shields tocca i 1000 punti in carriera in Eurolega. Messina ha anche rimbalzi, difesa e un canestro prezioso da Evans. All’intervallo centrale il vantaggio dell’Olimpia Milano tocca la doppia cifra: 40-50.

Terzo quarto: l’Olimpia Milano mantiene il vantaggio

Delaney riprende con una tripla il discorso interrotto dal riposo lungo. Il numero 23 dell’Olimpia arriva a 22 punti e il vantaggio dell’Olimpia sale a +13 (44-57). Trinchieri, coach del Bayern, trova aiuto in Zipser e Johnson, ma Messina finalmente ha contributo offensivo anche da Punter (53-64). Un canestro di Gist riposta sotto i bavaresi (63-68), ma il terzo quarto si chiude con un canestro di tabellone da metà campo di Shields sulla sirena (63-71)

Ultimo quarto: anche il video ci mette lo zampino

Punter regala un nuovo +10 all’Olimpia Milano, ma dall’altra parte il Bayern oppone uno Zipser che non ti aspetti. Il numero 16 di casa segna a ripetizione, inchioda anche una gran schiacciata sulla faccia di Hines. I bavaresi rimontano e con Reynolds sorpassano. Si arriva ad un finale incredibile sull’80-80. Splendida entrata di Delaney che si guadagna pure il fallo, non convertito però dalla lunetta (errore a breve distanza da un altro libero sbagliato da Shields). Milano ha poi un altro attacco per allungare, ma questa volta il lay-up di Delaney non trova il ferro. Anzi scatena il contropiede Bayern, con l’assist di Zipser per la schiacciata al volo di Lucic a 24 secondi dalla fine. C’è anche il fallo di Shields e il serbo segna l’83-82. Poi la tecnologia entra a gamba tesa sul match, perché gli arbitri prima fischiano un fallo in difesa a Gist su Shields, poi invertono la decisione dopo review al monitor: il lungo del Bayern ha infatti i piedi fuori dal semicerchio per il fallo di sfondamento. Lucic dalla lunetta è glaciale (85-82) a 8” dalla sirena. Milano manca due triple nell’ultimo attacco ed è costretta a tornare al Forum.

Bayern Monaco-Olimpia Milano 85-82, tabellino

BAYERN MONACO-AX ARMANI EXCHANGE MILANO 85-82 (23-19, 40-50, 63-71)

Bayern Monaco: George ne, Baldwin 18 (7/11, 0/6), Seeley 11 (1/1, 1/1), Reynolds 9 (3/6), Lucic 12 (3/4, 1/4), Flaccadori (0/2), Zipser 16 (3/3, 3/6), Gist 5 (2/5, 0/1), Johnson 12 (4/6), Sisko 2 (¼, 0/3), Radosevic, Grant ne. All. Trinchieri.

AX Armani Exchange Olimpia Milano: Punter 10 (3/6, 1/3), Leday 10 (4/8, 0/2), Micov (0/1 da tre), Roll, Rodriguez 3 (0/1, 1/2), Tarczewski, Delaney 28 (6/8, 3/7), Shields 17 (2/6, 1/2), Brooks (0/1), Evans 2 (1/1), Hines 4 (2/2), Datome 8 (1/2, 2/3). All.: Messina.

Note: Tiri da 2: Bayern 24/42, Milano 19/35. Tiri da 3: Bayern 5/21, Milano 8/20. Liberi: Bayern 22/26, Milano 20/26. Rimbalzi: Bayern 28, Milano 32.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi