Juventus-Milan: cronaca, commento e pagelle
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Cronaca, commento e pagelle di Juventus-Milan. La formazione bianconera ospita, all’Allianz Stadium, i rossoneri di Stefano Pioli per il match valido per la 35esima giornata della Serie A. La sfida si disputa oggi, domenica 9 maggio 2021.

Juventus-Milan, cronaca primo tempo

La prima palla gol è per la Juventus, con la conclusione di De Ligt che, con Donnarumma fuori dai giochi, vede la risposta in angolo di Theo Hernandez. Prima conclusione del Milan al 17′, con Brahim Diaz che conclude alto dopo una bella azione di squadra. Altra conclusione dei rossoneri al 21′, sempre con lo spagnolo: questa volta Szczęsny è pronto e blocca la sfera. Al 30′ erroraccio di Donnarumma da calcio d’angolo, ma Chiellini a porta vuota manda fuori di testa. Ottima azione Calhanoglu-Theo Hernandez, con il laterale che prova la conclusione ma Alex Sandro devia in angolo. Al 44′ ancora Theo Hernandez, la deviazione di De Ligt per poco non crea danni alla Juventus. Al 46′ del primo tempo Milan in vantaggio: punizione di Calhanoglu, Szczęsny risponde ma la palla finisce sui piedi di Diaz che si accentra e conclude sotto l’incrocio: 0-1.

Juventus-Milan, cronaca del secondo tempo

Pronti via e Juventus subito vicina al gol: Cuadrado per Bentancur, Donnarumma reattivo devia in angolo. Al 56′ Saelemaekers conclude a giro, palla larghissima. Check del Var per un fallo di mano di Chiellini su conclusione di Diaz, Valeri va a rivederlo: è rigore. Kessie dal dischetto, Szczęsny para. Prima conclusione in porta di Cristiano Ronaldo al 67′, la mira è un optional. Al 78′ il Milan raddoppia: Bennacer per Rebic, la palla va all’incrocio: 0-2. All’82’ arriva anche il 3-0 con Tomori, che sigla di testa su punizione di Calhanoglu.

Pagina in aggiornamento…

Juventus-Milan, il tabellino 

Juventus-Milan 0-3 

46’pt Diaz (M), 78′ Rebic (M), 83′ Tomori (M)

  • JUVENTUS (4-4-2): Szczęsny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; McKennie, Bentancur (67′ Kulusevski), Rabiot, Chiesa; Morata, Ronaldo. A disp.: Buffon, Pinsoglio; Bonucci, Danilo, Demiral; Arthur, Bernardeschi, Ramsey; Dybala. All.: Pirlo.
  • MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjær, Tomori, Hernández; Bennacer (82′ Meïte), Kessie; Saelemaekers (82′ Dalot), Díaz (70′ Krunić), Çalhanoğlu; Ibrahimović (66′ Rebić). A disp.: Tătărușanu, Gabbia, Kalulu, Romagnoli; Hauge, Tonali; Leão, Mandžukić. All.: Pioli.
  • Arbitro: Valeri di Roma.
  • Ammoniti: Chiesa (J), Chiellini (J), Diaz (M), Saelemaekers (M)
  • Note: al 58′ Szczęsny para un rigore a Kessie.
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi