Hockey inline: la European League 2021 si farà, ma che pasticcio!
Condividi l'articolo

La European League 2021 di hockey inline si disputerà,  anche se sembra tutto un pasticcio. L’annuncio è stato dato dalla Cerilh, la confederazione europea che organizza la manifestazione, la quale dopo mesi di silenzio ha condiviso un post sulla propria pagina Facebook annunciando che l’evento si terrà a Kaltbrunn, in Svizzera, dall’1 al 4 luglio 2021. Stessa sede di quella che sarebbe dovuta essere la European League 2020 poi non disputata causa pandemia.

European League 2021, si parte? 

Fin qui tutto bene, verrebbe da dire. Ma ci sono dei risvolti che lasciano perplessi. Per prima cosa, la comunicazione: ad Aprile la Cerilh aveva inviato una mail nella quale chiedeva alle formazioni che avevano diritto a partecipare chi fosse intenzionato a farlo o meno. Da lì, il silenzio, fino al già citato post sulla pagina Facebook. Nella serata di venerdì 7 maggio una mail con la comunicazione in oggetto e la reiterata richiesta di far sapere se le società parteciperanno o meno. Di certo un iter che lascia qualche dubbio sull’organizzazione, perlomeno a livello di comunicazione, del tutto.

Una manifestazione solo per i… ghiacciaioli?

Ovvio che la Cerilh volesse disputare la manifestazione. Per motivi economici, certamente, ma anche per dare un segnale di ritorno all’hockey giocato. Rimane qualche dubbio sulle date: è chiaro che la «parte politica pesante» del direttivo Cerilh è ghiacciaiola; si parla delle formazioni ceche, degli slovacchi, degli svizzeri e degli svedesi. Tutte nazioni senza campionati di spessore, per quanto concerne l’hockey inline, dove spesso questa disciplina viene intesa come quasi un passatempo, un secondo sport da praticarsi nel mese e mezzo post ghiaccio.

L’anima politica e la voglia di hockey inline 

È chiaro, dunque, che queste formazioni sono tutte libere da impegni e, quindi, disponibili a luglio nella loro pre season di hockey ghiaccio. Discorso differente, invece, per chi l’hockey inline lo intende a tempo pieno, come ad esempio le formazioni italiane e quel Milano Quanta che avrebbe diritto a partecipare. Possibile che nessuno abbia pensato a loro? A quanto pare la risposta è no. Il club meneghino, ora, è concentrato sulla serie di finale Scudetto contro i Diavoli Vicenza; poi ci sarà l’astrusa formula della Final Eight di Coppa Italia. Dopodiché si inizierà a pensare anche alla European League.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

2 thoughts on “Hockey inline: la European League 2021 si farà, ma che pasticcio!

  1. È bello leggere che si parla della “European League 2021”. L’organizzatore locale è l’ihcSF Linth. Questo club è l’unico con una sala in linea pura in Svizzera. Anche se questo “hockey in linea” è uno sport marginale in Svizzera, per noi è una questione di cuore. Sono anni che ci prepariamo a questo evento, che si svolge per la prima volta in Svizzera. Con il cuore pesante abbiamo dovuto cancellarlo l’anno scorso. Ora speriamo in un’ampia partecipazione da diversi paesi. Soprattutto dall’Italia, con Milano Quanta o dalla Francia e dalla Spagna. Vorremmo far conoscere questo sport come uno sport a sé stante nel paese dell’hockey su ghiaccio. Saremmo molto felici di una partecipazione di Milano Quanta.
    Reto Egloff,
    membro del comitato organizzatore dell’ihcSF Linth

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi