Meeting Ottolia, Savona: Tortu rinuncia, nei 200 c’è Lemaitre
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Al Meeting Ottolia di Savona Filippo Tortu rinuncia per un affaticamento muscolare. È rinviato, dunque, il primo e attesissimo, confronto stagionale nei 100 metri tra Marcell Jacobs e Filippo Tortu. Il primatista italiano Tortu (Fiamme Gialle) ha rinunciato all’appuntamento del meeting di Savona di giovedì pomeriggio.

Meeting Ottolia, la nota dello staff di Tortu

“Filippo Tortu non gareggerà a Savona al Meeting Ottolia il prossimo 13 maggio”. Si legge in una nota diramata dallo staff del velocista brianzolo. “A seguito della trasferta in Polonia per i Mondiali di Staffetta – prosegue il comunicato – il primatista italiano dei 100 metri ha sofferto di un affaticamento muscolare al bicipite femorale destro e dopo una settimana di terapia e allenamenti è stato deciso, in via precauzionale, di rimandare la prima uscita stagionale sui 100 metri piani. Nei prossimi giorni saranno verificate le condizioni di salute e definito l’esordio”.

Meeting Ottolia debutto stagionale sui 100 m per Marcell Jacobs

Rimane comunque di altissimo livello la sfida sul rettilineo della Fontanassa (diretta su RaiSport), sede del debutto stagionale sui 100 metri per il campione europeo indoor dei 60 Marcell Jacobs (Fiamme Oro) insieme all’altro staffettista azzurro Fausto Desalu (Fiamme Gialle). Senza dimenticare gli sprinter internazionali Arthur Cissé (Costa d’Avorio), Amaury Golitin (Francia), Jan Volko (Slovacchia), Yupun Abeykoon (Sri Lanka, Atl. Futura Roma).

Presente anche la campionessa del mondo Dina Asher-Smith

Il notevole cast dello sprint, che propone anche la campionessa del mondo Dina Asher-Smith (200) e il bronzo mondiale dei 100 Marie-Josée Ta Lou con le principali azzurre, si arricchisce di un altro paio di nomi di grido. Sui 200 metri correrà il francese Christophe Lemaitre, bronzo olimpico di Rio e gloria dello sprint europeo. Un avversario di prestigio per l’azzurro della staffetta Davide Manenti (Aeronautica). E nei 400 metri, opposto ai frazionisti della 4×400 delle World Relays Vladimir Aceti (Fiamme Gialle), Brayan Lopez (Fiamme Azzurre) e Lorenzo Benati (Fiamme Azzurre), gareggerà il belga Kevin Borlée, bronzo mondiale con la staffetta “di famiglia”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi