Torino-Milan, serie A: streaming, probabili formazioni, pronostico
Condividi l'articolo

Torino-Milan è una delle sfide più interessanti in programma nel 36° turno di Serie A. I granata devono completare la rimonta che significa salvezza, i rossoneri non possono perdere terreno dopo aver battuto e sorpassato la Juventus. Un altro crocevia importante per la lotta Champions in una trasferta che, nelle recenti stagioni, è stata particolarmente insidiosa per i rossoneri.

All’indomani della grande vittoria contro la Juventus è stato lo stesso Pioli a chiamare i suoi ragazzi a mantenere umiltà. Il suo “Non abbiamo ancora fatto nulla“ suona come un chiaro richiamo alla squadra a saper gestire la gioia del 3-0 inflitto ai bianconeri allo Stadium.

Il traguardo imprescindibile del Torino è invece la salvezza. Sembrava impossibile quando il progetto legato a Marco Giampaolo è franato, sembra invece più che possibile oggi dopo che Davide Nicola ha saputo rivitalizzare la squadra e portarla fuori dalle sabbie mobili. 

Per il Milan, dunque, l’imperativo è resettare entusiasmo e festeggiamenti e ritrovare la giusta concentrazione per affrontare i granata.

E parlando di precedenti attenzione. Solo una volta, infatti, nell’ultimo decennio, il Milan è riuscito a battere il Torino all’Olimpico. Per ritrovare una vittoria dei rossoneri in casa dei granata bisogna risalire al campionato 2012-2013. Era il 9 dicembre 2012 e il Milan di Allegri vinse 2-4 con i gol di Robinho, Nocerino, Pazzini ed El Sharaawy dopo l’iniziale vantaggio dei granata con Santana. Di Rolando Bianchi, nel finale, la rete che ha reso meno amara la sconfitta per i padroni di casa, all’epoca allenati da Ventura.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

Da allora solo pareggi o sconfitte per i rossoneri. E due sono le sconfitte nelle ultime due trasferte a Torino. La prima il 28 aprile 2019 con il 2-0 siglato da Belotti e Berenguer, un ko che ha compromesso la rincorsa del Milan di Gattuso alla qualificazione Champions, svanita poi per un punto all’ultima giornata a favore dell’Inter.

L’ultimo ko, il 26 settembre 2019, con un 2-1 in rimonta sancito dalla doppietta di Belotti che ha vanificato l’iniziato vantaggio di Piatek su rigore. C’era Giampaolo sulla panchina rossonera. Una sconfitta immeritata in quella che è stata la migliore prestazione del Milan nella gestione Giampaolo, sostituito di lì a poco da Pioli.

Le ultime sulle formazioni

Sta meglio il portiere del Torino, Sirigu, dopo il problema al ginocchio riscontrato domenica scorso contro il Verona. In porta andrà lui, mentre c’è qualche problema in difesa data la squalifica di Nkoulou. Il suo posto verrà preso da Lyanco, che guiderà il reparto arretrato insieme a Bremer e Buongiorno. Prosegue il duello tra Vojvoda e Singo sulla fascia destra, in attacco invece Zaza sembrerebbe ancora favorito su Sanabria.

Zlatan Ibrahimovic ha terminato la stagione: il ginocchio dell’attaccante rossonero è finito k.o. a Torino contro la Juventus e non giocherà le ultime tre gare. A rischio anche la presenza all’Europeo con la Svezia. La formazione che metterà in campo Pioli non sarà molto diversa da quella dell’Allianz Stadium, con le uniche eccezione di Rebic nel ruolo di prima punta al posto dello svedese e Castillejo in sostituzione dello squalificato Saelemaekers.

Le probabili formazioni di Torino-Milan

TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Bremer, Lyanco, Buongiorno; Singo, Rincon, Mandragora, Ansaldi; Verdi; Zaza, Belotti. All. Nicola.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Hernandez; Bennacer, Kessiè; Castillejo, Calhanoglu, Brahim Diaz; Rebic. All. Pioli.

Come vedere Torino-Milan in diretta TV e in streaming

Torino-Milan è in programma mercoledì alle 20:45 allo stadio “Olimpico-Grande Torino” di Torino. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Serie A (canale 202) e su Sky Sport HD (canale 252). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Un altro modo possibile per vedere la partita in streaming è quello di registrarsi a Now Tv. Per chi vuole provare a guardare la partita in streaming gratis su tablet e smartphone c’è anche l’app PTV Sports Free, ma non sempre è garantita la trasmissione.

Il pronostico di Torino-Milan

Le assenze per entrambe le squadre potrebbero pesare ma i rossoneri hanno una marcia in più e volano sulle ali dell’entusiasmo dopo il più che convincente e storico risultato all’Allianz Stadium. Il Milan potrebbe quindi cogliere un’altra importantissima vittoria facendo valere il maggior tasso tecnico sebbene le giocate da noi consigliate sono le giocate consigliate sono 2+Goal a 3,20, il semplice Goal per chi non vuole sbilanciarsi a 1,60 e infine un bel Torino-Milan 2+Over 2,5 a 2,55. In sostanza si prevede che un gol il Milan lo incassi ma vinca.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi