Serie A, Raffa: nel girone 1 Caccialanza alle final four. Equilibrio in vetta nel gruppo 2
Condividi l'articolo

Sabato scorso è andata in scena la dodicesima giornata (la quinta nel girone di ritorno) del campionato di serie A Raffa. MP Filtri Caccialanza è matematicamente prima nel girone 1 grazie al pareggio ottenuto in trasferta con Nova Inox Mosciano. Nell’altro girone, invece, continua la marcia a due, in cima alla classifica, di Possaccio e Boville Marino, entrambe vittoriose.

Girone 1, Caccialanza pari sui campi di Nova Inox Mosciano

MP Filtri Caccialanza, impegnata in trasferta sui campi di Nova Inox Mosciano, ha conquistato un prezioso pareggio. La squadra di mister Dario Bracchi, adesso, è matematicamente certa del primo posto nel girone. I lombardi, quindi, potranno accedere in maniera diretta alle Final Four senza passare dai play-off.

La formazione abruzzese, allenata da Antonio Di Domenico, scala così al terzo posto, scavalcata da Enrico Millo Baronissi che, a Castelfranco Veneto, ha superato per 5 a 3 Giorgione3Villese al termine di un incontro piuttosto equilibrato. I salernitani sembrano aver ripreso fiducia in se stessi: i play-off sono un traguardo alla loro portata.

Passo in avanti importante anche per i napoletani di Accessori Moda Kennedy. Sfruttando nel migliore dei modi il fattore campo, la matricola campana ha avuto ragione dei frusinati di NCDA Capitino per 5 a 3. La classifica, in questo momento, suggerisce che il team partenopeo può addirittura sognare i play-off.

Recriminano, per l’ennesima occasione sprecata, i veronesi di Vigasio Villafranca. All’intervallo, infatti, erano avanti per 3 a 1 nei confronti dei maceratesi di Pamperduto Montesanto; poi, dopo i primi set di coppia, i veneti conducevano per 4 a 2. Alla fine, più che altro per demeriti propri, la squadra di mister Massimo Nicolini si è fatta raggiungere sul 4 a 4.

Girone 2, Bocciofila Possaccio e Boville Marino avanti tutta

In questo girone, continua la marcia a pieni giri delle due formazioni in testa alla classifica: Bocciofila Possaccio e Boville Marino. I campioni d’Italia in carica, impegnati in trasferta in Emilia Romagna, hanno conquistato un meritato successo, avendo sconfitto Rubierese Arag con il punteggio di 6 a 2. Oikos Fossombrone, infatti, ha sfruttato al meglio il turno casalingo, superando per 6 a 2 i riminesi di CVM Moving Systems. A due giornate dal termine della regular season, ai pesaresi manca un punto per raggiungere i play-off.

I piemontesi di Possaccio hanno maramaldeggiato sulle corsie amiche, avendo piegato con un inequivocabile 8 a 0 gli umbri di APER Capocavallo. La matricola terribile di Verbania continua a lottare per il primo posto in classifica con i campioni d’Italia di Boville. I perugini, invece, sembrano ormai essersi arresi: la retrocessione diretta è ad un passo. Da registrare, infine, che è stato rinviato l’incontro fra Fontespina e Invoice C.B. Cagliari. Recupero della gara è in programma domenica 23 maggio.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi