Canoa polo, la serie A ritorna in acqua per la tappa di Milano
Ti piace questo articolo? Condividilo!

In attesa della tappa di Milano, in programmao il 29 e 30 maggio, lo spettacolo della canoa polo è tornato sul Laghetto dell’Eur di Roma per l’apertura della reguar season di serie A. Il titolo 2020 non è stato assegnato a causa dell’epidemia da coronavirus che ha bloccato l’attività, in particolare quella degli sport di squadra. Sulle acque capitoline, con l’organizzazione affidata alla Canottieri Eur, i dodici team della massima serie si sono dati battaglia nella prima tornata di gare.

Canoa polo, risultati

Partono con il piede giusto le due capolista, la Pro Scogli Chiavari e la Pol. Canottieri Catania, chiudendo il primo turno entrambe in vetta con quattro successi collezionati in altrettante partite (12 punti). Tra le due, a spuntarla per differenza reti, è la squadra siracusana. Esordio convincente anche per il Club Nautico Marina San Nicola che archivia un convincente terzo posto con 10 punti e nessuna sconfitta. Subito dietro lo Jomar Club Catania ed il Circolo Nautico Posillipo seguono a (9 punti), con l’Idroscalo Club che si ferma a metà classifica con due vittorie e due sconfitte (6 punti). In zona salvezza, troviamo una Pol. Nautica Katana ed un un Cus Bari in crescita, entrambe a tre punti. Incontri difficili per Canoa Club Napoli e Canottieri Eur, con un tirato pareggio tra le due squadre. Chiudono a fondo classifica la Canottieri Ichnusa (1) e la Canottieri Comunali Firenze (0), squadre che nella prima giornata non riescono ad esprimere appieno il proprio potenziale.

Milano

La seconda giornata di serie A è in programma il 29 e 30 maggio a Milano per il raggruppamento nord e a Palermo per le squadre del sud.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi