Cinisello Balsamo, il 22 maggio torna la grande boxe
Condividi l'articolo

Torna la grande boxe a Cinisello Balsamo. II 22 maggio al palasport Salvador Allende, la Opi 82 SSD di
Alessandro Cherchi in collaborazione con l’ASD Rocky Marciano di Elvis Bejko e con il comune di Cinisello
Balsamo organizzerà una manifestazione a porte chiuse con 5 incontri professionistici. Tutti i combattimenti
saranno trasmessi in diretta sul canale You Tube della Federazione Pugilistica Italiana e i più importanti sul
sito Gazzetta.it. Saranno protagonisti alcuni dei più promettenti giovani pugili della scuderia Opi Since 82
come Vincenzo La Femina (7-0 con 3 KO ), Joshua Nmomah (9-0 con 3 KO), Francesco Russo (8-1 con 6
KO), Christian Cangelosi (1-0) e il debuttante Giuseppe Osnato.

Dichiarazioni

“Ci siamo avvalsi della collaborazione della FPI e del’advisor Artmediasport. Questa manifestazione serve
per far maturare esperienza ai nostri pugili – spiega Alessandro Cherchi – per poi farli combattere in eventi
più importanti. Ci Prendiamo come esempio Nicholas Esposito, che ha battuto Giovanni D’Antoni sulle otto
riprese a Rozzano il 19 dicembre 2020 e poi ha sfidato il campione d’Italia dei pesi welter Tobia Loriga a
Milano sconfiggendolo dopo dieci spettacolari riprese il 26 febbraio scorso. Voglio ringraziare il sindaco di
Cinisello Balsamo Giacomo Ghirardi che si è impegnato in prima persona per aiutarci ad organizzare questo
evento. Il sindaco Ghirardi è venuto alla riunione che abbiamo organizzato all’Allianz Cloud di Milano il 26
febbraio scorso ed ha capito quanto impegno mettiamo per tenere viva la boxe in Italia, ha visto quanto
valgono i nostri pugili ed ha voluto darci una mano. Ringrazio lui, tutta l’amministrazione comunale di
Cinisello Balsamo ed Elvis Bejko dell’ASD Rocky Marciano.”

Cinisello Balsamo, main event

Il main event tra i pesi piuma Vincenzo La Femina ed Emiliano Salvini è previsto sulle otto riprese e promette
spettacolo. Emiliano Salvini ha molta più esperienza di La Femina con i suoi 54 incontri (19-33-2) ed i titoli di
campione d’Italia dei pesi gallo e supergallo. Il 24 ottobre 2020, a Massa, ha perso ai punti contro Davide
Tassi per il titolo italiano dei pesi piuma. Emiliano Salvini ha combattuto anche per altri titoli e quindi
rappresenta un test credibile per un giovane talentuoso come Vincenzo La Femina.

Altri match

Il peso medio Joshua Nmomah ha debuttato tra i professionisti nel febbraio 2018 ed ha sempre combattuto
per la Opi Since 82 allenandosi insieme al fratello Samuel alla Opi Gym di Milano. A Cinisello Balsamo
affronterà il serbo Ognjen Raukovic (7-19-2) sulla distanza delle sei riprese. Il 24 aprile scorso in Francia
Raukovic ha battuto ai punti dopo sei riprese il beniamino locale Karim Achour che aveva un record di 27
vittorie, 6 sconfitte e 3 pari. Karim Achour è stato campione di Francia, dell’Unione Europea ed
internazionale WBC dei pesi medi. Da segnalare che Raukovic ha perso ai punti contro Samuel Nmomah.
Anche altri due match sono previsti sulle sei riprese: il peso superwelter Christian Cangelosi se la vedrà con
Danilo Cioce (2-10-1) mentre il peso medio Francesco Russo sfiderà Predrag Cvetkovic. Il debutto di
Giuseppe Osnato sarà contro Milovan Dragojevic sulle quattro riprese.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi