Atalanta-Milan: pagelle, tabellino e commento
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Pagelle, tabellino e commento di Atalanta-Milan, match valido per la 38esima e ultima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, in programma oggi domenica 23 maggio 2021 allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo.

Cronaca del primo tempo

Pronti via e formazioni confermate, con Rebic che non c’è nel Milan. Al 4′ sponda di testa di Leao per Saelemaekers, il suo tiro è di poco alto. Al 13′ primo tiro in porta per l’Atalanta, ma Malinovskyi sbaglia tutto. La gara è molto equilibrata, la tensione si sente: al 19′ Djmsiti ci prova di testa, niente di che. Al 40′ prima azione ricamata del Milan e arriva un rigore per i rossoneri: Calhanoglu innesta Theo Hernandez, Maelhe va dritto e lo stende. Dal dischetto Kessie non sbaglia, 0-1.

Cronaca del secondo tempo

Si ricomincia con Gasperini che richiama in panchina Pessina e lancia Muriel. Al 57′ la migliore occasione dell’Atalanta: Malinovskyi lancia Zapata, che riesce a concludere beffando Tomori ma la palla lambisce il palo. Al 62′ punizione alta di Muriel e Pioli manda in campo Krunic e Meité per Brahim Diaz e Bennacer. Al 69′ il palo dice no al Milan, con Meité che lancia splendidamente Leao la cui conclusione finisce sul legno. Al 72′ ci prova Muriel, ma la palla non gira e il pericolo per i rossoneri è scampato. Al 92′ accade di tutto: prima conclusione in porta di Calhanoglu che colpisce il braccio di Toloi, l’arbitro concede: Kessie segna al 93′!. De Roon spinge Dalot e viene espulso.

Pagina in aggiornamento…

Atalanta-Milan, il tabellino

Atalanta-Milan 0-2

42′ rig. e 93′ rig. Kessie (R)

  • ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi (87′ Palomino), Romero, Djmsiti; Maehle (79′ Pasalic), De Roon, Freuler (87′ Miranchuk), Gosens; Malinovskyi, Pessina (46′ Muriel); Zapata. A disp.: Sportiello, Rossi, Caldara, Ilicic, Lammers, Hateboer, Ruggeri, Stualo. All: Gasperini
  • MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer (62′ Meite), Kessie; Saelemaekers (79′ Dalot), Brahim Diaz (62′ Krunic), Calhanoglu; Leao (79′ Mandzukic). A disp.: Tatarusanu, A. Donnarumma, Romagnoli, Kalulu, Tonali, Castillejo, Hauge, Maldini. All.: Pioli
  • Arbitro: Mariani di Aprilia [Assistenti: Giallatini-Bindoni, Quarto uomo: Doveri, Var: Aureliano, Avar: Tolfo]
  • Ammoniti: Gasperini (A), Freuler (A), De Roon (A), Mandzukic (M), Dalot (M)
  • Espulso: De Roon (A)
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi