Valentina Giacinti: donne e caffè, amici nel segno dello sport
Condividi l'articolo

C’è chi ama prenderlo al bar o a casa o c’è chi, come Valentina Giacinti, bomber del Milan, assapora il caffè prima dei match. In sintesi, in qualsiasi occasione e momento della giornata, bere un caffè rappresenta sempre un momento di piacere. Un’arte o più semplicemente un’abitudine irrinunciabile, per dare una sferzata di energia alla propria giornata.

Valentina Giacinti: “Prima delle gare non posso fare a meno di un espresso”

“Amo il caffè. Il suo aroma per me, da sempre, significa soprattutto famiglia e abitudine”, le prime parole di Giacinti capitano del Milan e attaccante della Nazionale italiana di calcio femminile. “Ma – prosegue – non è solo il senso di calore e di comfort che regala a renderlo un piacere irrinunciabile. Noi sportivi conosciamo i benefici della caffeina in allenamento e in gara, per questo prima di ogni partita non posso fare a meno di un buon espresso. Per me è fondamentale per essere al massimo delle mie energie e dare il meglio in campo. Il caffè prima della partita è una routine costante”.

Valentina Giacinti come José Alatafini

Classe 1994, Valentina Giacinti è una delle stelle più brillanti del calcio femminile italiano, con oltre 250 gol segnati in carriera. La passione per il calcio, oltre che per il caffè, scandisce la sua vita. Dai primi allenamenti con l’AC Valcavallina di Entratico all’esordio in Serie A con l’Atalanta a soli 16 anni, fino all’arrivo, nel 2018, tra le file del Milan. Grazie al suo destro fenomenale, lo scorso 28 marzo Valentina è entrata nella storia del calcio italiano segnando un poker di gol nel derby contro l’Inter, eguagliando il record di Josè Altafini del 1960. E, raggiungendo il traguardo delle 50 reti segnate per le rossonere. 

Caffè-sport al femminile, la caffeina migliora le prestazioni

In un anno ricchissimo di eventi sportivi, il connubio caffè-sport al femminile trova ulteriori conferme nella scienza. Uno studio pubblicato sul Journal of the International Society of Sports Nutrition conferma che l’assunzione di caffeina prima delle prestazioni sportive delle atlete migliori le performance. In particolar modo in termini di forza1. La ricerca è, dunque, un’ulteriore conferma di come la caffeina può contribuire a migliorare le prestazioni fisiche in un’ampia gamma di allenamenti basati su forza-resistenza2 e forza-potenza3.

Un’assunzione moderata di caffè, tipicamente 3-5 tazzine al giorno, come indicato dall’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA) nel suo parere sulla sicurezza della caffeina4, viene associata nella letteratura scientifica a una serie di benefici fisiologici. Nonché parte di una dieta sana ed equilibrata e di uno stile di vita attivo.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi