Teamservicecar Monza, sette conferme e tre nuovi stranieri
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il Teamservicecar Monza inizia a voltare pagina. Sabato a Breganze si chiuderà una delle annate più controverse e difficoltose dell’HRC Monza. Le incognite date dalla giovane età, dalla mancanza di stranieri d’esperienza e una stagione travagliata a causa del Covid, verranno lasciate alle spalle grazie ad una salvezza ormai acquisita. Il “marzo dorato”, che ha visto il Teamservicecar ottenere punti importanti e successi brillanti, come quelli su Lodi e Bassano, ha confermato come la squadra possieda un talento che va esaltato con continuità. La linea verde imposta dal trio Brambilla – Girardelli – Colamaria verrà mantenuta, come evidenziato dalla conferma di ben 7/10 di squadra: un nucleo solido e di qualità, in cui verranno inseriti tre atleti stranieri e un secondo portiere d’esperienza.

Le partenze

Addio all’asse difensivo principale del Teamservicecar Monza, con la partenza di Zampoli, promesso sposo al Trissino e di Zucchetti, che dopo aver firmato a Grosseto la rete numero 100 con il club, la prossima stagione si accaserà all’ambizioso Engas Vercelli. In partenza anche Miki Brusamarello, che proseguirà gli studi negli States. Tre partenze e quattro arrivi, che per Colamaria hanno un significato importante “Avremo maggiori rotazioni, che porteranno alta intensità e una fluida intercambiabilità tra gli atleti. E soprattutto garantiranno 50 minuti di freschezza. Abbiamo scelto quattro uomini con caratteristiche ben specifiche, in funzione dei nostri giovani, che oggi attraversano una fase importante. Stanno cercando di crescere anche mentalmente e gli atleti che abbiamo inserito non saranno solamente un rinforzo dal punto di vista tecnico e tattico, ma una base per uno sviluppo più complessivo e strutturato”.

Teamservicecar Monza, conferme

I confermati saranno Lazzarotto, Galimberti e Nadini, che formano ormai lo “zoccolo duro”. Poi Borgo e Ardit, che hanno fatto benissimo e che cresceranno ulteriormente. Infine Lanaro e Tognacca, giovani che avranno possibilità di un’ulteriore maturazione.

I nuovi arrivi

La nuova batteria di portieri sarà formata dalla coppia Cesc Campor – Alessandro Ferronato. Campor nelle due ultime stagioni ha militato a Correggio, dove è giunto dopo l’ottima esperienza al Caldes. Così, dopo quattro anni dopo Juan Oviedo, un portiere straniero tornerà a vestire i panni di titolare. Ferronato ha chiuso la stagione a Seregno e garantirà quella dose di esperienza nel ruolo di vice Campor.

Novità

Novità anche in mezzo alla pista, con l’arrivo del catalano Sergi Torné e dell’argentino Julian Tamborindegui. Torné è un atleta classe ’96 e compirà 25 anni il prossimo 14 giugno. Nato e cresciuto nella prolifica cantera del Reus, dove è stato anche compagno di Marc Ollé, ha disputato le ultime due stagioni a Calafell, chiudendo l’ultima Ok Liga all’ottavo posto, con 12 reti e 7 assist, cifre che però non risaltano la grande qualità del giocatore e la mole di lavoro svolta in pista. L’ultimo a giungere alla corte di Colamaria è Julian Tamborindegui, atleta argentino nato a Godoy Cruz, Mendoza. Un cognome che vi ricorderà il fratello Exequiel, protagonista nella serie A1 diversi anni or sono con la casacca del Molfetta. Attaccante prolifico classe ’94, Tambo milita nel Banco Mendoza di Enrique Salinas, club nel quale è cresciuto.

Presentazioni

La presentazione di ogni singolo atleta avverrà nel corso delle prossime settimane. Quattro innesti a fronte di tre partenze, con atleti di qualità scelti per far crescere ulteriormente questo gruppo, che l’anno prossimo potrà guardare certamente a qualcosa in più di una semplice salvezza.

Settore giovanile

I nuovi innesti lavoreranno anche a supporto del settore giovanile. Un progetto che partirà dal Camportieri di Cesc Campor, che si svolgerà proprio a Biassono dal 19 al 23 luglio e che sarà dedicato esclusivamente ai giovani portieri di Lombardia e dintorni. Anche questo un piccolo, ma significativo, passo verso la crescita di questo club.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi