Il giro d’Italia a tappe di una grande A per celebrare i primi 20 anni di AsConAuto
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Una grande A tridimensionale, nel caratteristico colore arancio, è il “testimone” ideato da AsConAuto per celebrare con una staffetta ideale i primi 20 anni di vita del progetto associativo. L’impossibilità di organizzare eventi in presenza ha convinto l’Associazione a cercare una soluzione alternativa e simbolica. Ma al contempo efficace e in grado di rafforzare il concetto di unione collaborativa tipico di AsConAuto.

Una staffetta lungo l’Italia documentata da un docu-video

Si tratta di una sorta di staffetta che viaggia a tappe lungo l’Italia, isole comprese, per raggiungere le 26 sedi dei consorzi che distribuiscono quotidianamente i ricambi originali. Una idea curiosa per dare vita a un docu-video. Sarà, quindi, la A del logo, in formato gigante e realizzata in plexiglass, a unire idealmente tutto il mondo AsConAuto con un giro d’Italia a tappe, documentato con foto e video in modo da dare vita a un reportage celebrativo.

A PASSEGGERO CON CINTURA SICUREZZA ASCONAUTO

AsConAuto, partenza dal Friuli, si risale dalla Sicilia

La partenza dal Friuli, con la A a raggiungere le 26 sedi dei consorzi nazionali, in tre momenti distinti. Nella prima fase è previsto l’attraversamento della Pianura Padana da est a ovest, fino a raggiungere Cuneo. Nella seconda si scende da Pistoia a Reggio Calabria (dopo una tappa a Bari), per risalire da Sicilia e Sardegna. Il terzo momento e finale si concentra sulla costa adriatica, con la tappa da Rimini ad Ancona.

AsConAuto, il racconto via social, a settembre il docu film

Le regole della staffetta sono semplici: la grande A arancione raggiunge il consorzio e dopo essere stata firmata dal presidente o dal referente di distretto passa tra le mani di promoter, logistici, concessionari e riparatori. L’obiettivo è quello di raccontare in tempo reale sui social la iniziativa associativa, ma anche di raccogliere il materiale necessario per confezionare il docu-film da lanciare a settembre 2021 nel corso di una diretta AsConAuto.

A ogni singolo consorzio è lasciata una grande libertà creativa, con linee guida che lasciano spazio alla fantasia. È importante riprendere la A nei momenti che contano, nei luoghi più singolari o caratteristici, senza dimenticare i backstage, per conferire al filmato maggiore vitalità.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi