Euro 2020, orologi e giocatori: l’oro va al Portogallo
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Se tra le 24 squadre presenti ad Euro 2020 spostiamo per un attimo l’attenzione dal piede al polso dei giocatori, le favorite alla vittoria finale non saranno Francia e Inghilterra, bensì il Portogallo. La lista dei favoriti, anzi, in questo caso dei vincenti, nasce da una speciale classifica stilata dallo specialista di orologi di lusso pre-owned Watchfinder & Co. Un elenco basato sulle collezioni di orologi di ogni squadra nazionale.

Euro 2020, il podio: guida il Portogallo con 6,2 milioni di euro, poi Francia e Inghilterra

Il chiaro vincitore della speciale classifica di Euro 2020 è il Portogallo con una collezione di orologi che si stima superi almeno i 6,2 milioni di euro. Con giocatori come Cristiano Ronaldo, la cui collezione personale include un Franck Muller Cintrée Tourbillon e un Breguet Double Tourbillon con diamanti incastonati (stimati rispettivamente oltre €1.160.000 e €650.000), non è una sorpresa. Merita una menzione anche il centrocampista difensivo William Carvalho che possiede almeno due Audemars Piguet Royal Oaks e un Richard Mille RM010 per un valore totale stimato di €139.000.

In una rispettabile seconda posizione di Euro 2020 c’è la Francia con una collezione di orologi impressionante stimata a poco più di €2,1 milioni. Paul Pogba e Ousmane Dembele condividono un’affinità per i rari e costosi Patek Philippes. Dembele possiede un 5976 Chronograph in oro bianco, prodotto per celebrare i 40 anni del Nautilus, e Pogba è stato visto indossare un modello 5719 Nautilus in oro bianco con diamanti incastonati. Questi due orologi da soli hanno un valore stimato di €812.000. 

L’Inghilterra segue la Francia al terzo posto con una collezione del valore di circa 1,6 milioni di euro. Con 17 Rolex che occupano gran parte della collezione della squadra, si può dire che hanno un debole per la casa orologiera ginevrina. Altri pezzi degni di nota nei cassetti della squadra includono il 5164R Aquanaut Travel Time di Harry Kane e un 5980R Nautilus Chronograph del valore stimato di 307.000 euro.

Euro 2020, l’Italia è sesta con ‘solo’ 831.000

La Spagna arriva quarta a Euro 2020 con una collezione valutata poco più di 1,2 milioni di euro. Chiaramente, gli spagnoli puntano sulla qualità piuttosto che sulla quantità, con Thiago Alcantara che porta il suo Richard Mille RM35-02 Carbon (alias il Nadal) al tavolo – questo orologio da solo è valutato circa 418.000 euro. La Germania è al quinto posto con una collezione di orologi stimata di quasi 1 milione di euro. Con oltre la metà della collezione tedesca composta da orologi Patek Philippe, per lo più iterazioni in acciaio del Nautilus 5711, recentemente fuori produzione e noto per essere incredibilmente difficile da trovare.

In sesta posizione, la Nazionale Italiana. Si stima che la collezione di orologi dell’Italia abbia un valore superiore a 831.000 euro. Con l’eccezione di Lorenzo Insigne e il suo Richard Mille RM11-03 Titanium flyback chronograph (del valore stimato di 290.000 euro). La maggior parte della squadra preferisce i classici modelli sportivi Rolex. Infatti, 14 giocatori della squadra possiedono almeno un Rolex, tutti insieme per un valore stimato di 312.000 euro. Vale la pena menzionare anche Leonardo Bonucci e il suo Audemars Piguet Royal Oak; Bonucci possiede il modello moderno “traforato” in oro rosa, valutato circa €192.000.

Altre menzioni di riguardo vanno a singoli giocatori.  Il centrocampista svizzero Steven Zuber ha una seria passione per i Rolex vintage ed è stato visto sfoggiare un raro esemplare di Rolex GMT 1675 “Cornino”. Il giocatore finlandese Paulus Arajuuri lascia che il design guidi la sua selezione di orologi con la sua collezione che include un Casio W-59 digitale in oro. 

Watchfinder & Co sbarca in Italia

Watchfinder & Co, lo specialista degli orologi luxury di seconda mano, ha da poco annunciato il suo arrivo in Italia. Con l’inaugurazione di una nuova showroom all’interno dell’iconica Villa Mozart di Milano, si estende nel nostro Paese la presenza della celebre piattaforma di e-commerce, che con l’offerta di migliaia di orologi “di secondo polso” da più di 70 diversi marchi rappresenta da 19 anni il punto di riferimento per gli amanti degli orologi a livello globale.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi