Europei softball 2021: l’Italia c’è
Ti piace questo articolo? Condividilo!

C’è tanta Lombardia tra le atlete convocate dal commissario tecnico della nazionale italiana, Federico Pizzolini, per gli Europei softball 2021. La manifestazione si sta tenendo dal 27 giugno e fino al 3 luglio in Friuli Venezia-Giulia. Saranno 17 le azzurre che scenderanno in campo per difendere il titolo continentale conquistato in Repubblica Ceca nel 2019.

Marta Gasparotto ko, niente Europei Softball 2021

Lasciano temporaneamente la squadra azzurra, per diversi motivi, come il CT Pizzolini, il Presidente Andrea Marcon e la Vice Presidente FIBS Roberta Soldi hanno spiegato alle ragazze nella riunione al termine del raduno, tre atlete che hanno svolto un ruolo importante nel progetto di questa Nazionale e nel percorso verso l’Europeo. Marta Gasparotto non è ancora pronta, dopo l’infortunio e l’operazione al ginocchio sinistro e proseguirà la riabilitazione senza la pressione della competizione. Veronica Comar, vista la situazione complessiva della squadra e la valutazione della necessità di rafforzare il settore degli interni. Laura Vigna è stata sospesa fino al 18 luglio per una violazione formale della normativa anti-doping che non implica colpa o negligenza significative. Noemi Giacometti rimarrà aggregata alla squadra in qualità di bullpen catcher. 

Le 17 azzurre convocate

Di seguito il roster completo:

  1. Abacherli Brittany Nicole (Saronno)
  2. Dirocci Lisa Ann (Friuli)
  3. Cacciamani Ilaria (Forlì)
  4. Carosone Emily Patricia (Friuli) 
  5. Cecchetti Greta (Bollate)
  6. Cecchetti Elisa (Bollate)
  7. Fama Amanda Lynn (Bollate) 
  8. Filler Andrea Marie (Saronno)
  9. Grifagno Elisa (Macerata)
  10. Howard Andrea (Bussolengo)
  11. Koutsoyanopulos Giulia Metaxia (Bollate)
  12. Lacatena Alexia (Caserta)
  13. Longhi Giulia (Saronno)
  14. Marrone Fabrizia (Saronno)
  15. Piancastelli Erika (Forlì)
  16. Ricchi Beatrice (Softball)
  17. Sheldon Melany (Caronno) 
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi