Melissa Pillisio da Legnano alla prima chiamata in Nazionale
Ti piace questo articolo? Condividilo!

E’ davvero un’annata magica quella di Melissa Pillisio. La quattordicenne lanciatrice del Legnano Baseball e Softball che quest’anno al pari delle altre nostre ragazze, sfruttando il rapporto di collaborazione che c’è con il Milano 1946, ha preso parte alla stagione nell’U15 del club meneghino, è stata infatti convocata in Nazionale. Un riconoscimento per una giocatrice che sta bruciando le tappe, visto che ha già fatto capolino anche in U18, e che ha parlato del perché abbia scelto proprio Legnano.

Le parole di Melissa Pillisio

“Sto bene, grazie. A Legnano hanno subito cercato di farmi sentire a mio agio. Ho instaurato un bel rapporto con le mie compagne e i miei coach. Ho scelto di venire a Legnano perché volevo fare un’esperienza in Lombardia e perché ho voglia di crescere in questo sport. Con Hector Fernandez mi trovo molto bene, mi ha accolta a braccia aperte. Mi piacerebbe riuscire ad andare in un college in America. Mi ritengo una persona ambiziosa e pretendo il massimo da me stessa, quindi spero di arrivare il più in alto possibile. Quello del lanciatore è un ruolo difficile e impegnativo ma allo stesso tempo davvero bello e sono pronta ad affrontare tutti i sacrifici necessari“.

Federica Baule

Federica Baule intanto si è meritata il premio di “Player of the week” dopo una gara-2 contro la Reale Mutua Avigliana Rebels praticamente perfetta. La lanciatrice della Sacco Legnano è stata la migliore in campo sul diamante di Passo Buole a Torino, dove ha concesso solo tre basi per ball e nessuna battuta valida, per un no hit da applausi. Il caldo afoso e il nervosismo della gara precedente durante la quale si sono registrati alcuni episodi controversi non hanno condizionato la sua prestazione in pedana. Tra l’altro, importante anche la prestazione nel box di battuta, con una percentuale di arrivi in base del 100% , costituita da due valide da due basi e un arrivo per scelta della difesa.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi