Football Sala: la finale Scudetto 2021 è Ispra-Novara
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Sarà tra Ispra C5 e Ticinia Novara la finale Scudetto del campionato italiano di Football Sala 2021. Questo l’esito delle semifinali che si sono disputate venerdì 16 luglio e sabato 17 luglio 2021 al Pala Nelson Mandela di Lainate, alle porte di Milano. Nella struttura di via Circonvallazione Ovest  si è tenuta infatti la Final Four 2021, organizzata dalla Federazione Italiana Football Sala.

Football Sala, Ispra elimina i padroni di casa del Lainate

La prima semifinale è andata in scena venerdì sera: l’Ispra del tecnico Luigi Pignata ha avuto ragione dei padroni di casa del Lainate Futsal, ripescati all’ultimo per l’abbandono dal torneo del Top Five Biella, per 8-6 staccando il pass per la finale che si terrà domani, domenica 18 Luglio, alle ore 17 sempre a Lainate. Nella seconda semifinale, disputatasi sabato 17 luglio, la super favorita Ticinia Novara di coach Stefano Usai, detentore del titolo di campioni d’Italia e vincitore ininterrottamente dal 2014, ha sconfitto per 9-5 la sorpresa Pro Seborga, qualificandosi anch’essa per l’atto conclusivo della manifestazione. 

Tutti i pronostici sono per la Ticinia Novara

Prima della finale Scudetto, però, alle 15 si terrà l’amichevole internazionale femminile tra Italia e Francia. «Una gara importante per noi per diversi motivi – le parole del ct azzurro Gilberto ColomboIl primo è che è la prima partita dopo due anni in cui non abbiamo mai giocato per colpa dell’emergenza sanitaria; il secondo perché rappresenta il punto di partenza nella corsa all’Europeo e al Mondiale successivo». Quella azzurra è una squadra nuova e giovane, con cui si spera di poter iniziare un progetto vincente. « Ci sono tante nuove giocatrici di grandi livello su cui spero e voglio puntare per i prossimi anni. Per fare alcuni nomi cito Caprioli Fernanda (capitano dell’Ardor DairaGirls) che ha già diverse esperienze europee, Emma Marsili che ha trascinato la sua squadra per ben tre salti di promozione, e Greta Di Lizio, attaccante di grande livello e qualità su cui affidare le nostre speranze».

Il ritorno alla normalità dopo sette mesi di stop 

Dopo sette mesi di stop forzato a causa della pandemia, che ha visto la sospensione di tutte le attività sportive, la Federazione Italiana Football Sala, ente che promuove e sviluppa la disciplina del Calcio a 5 con le regole originali affiliata all’AMF – Asociacion Mundial de Futsal, ha deciso per la ripartenza delle attività inizialmente limitate alle sole attività nazionali. Dopo quasi otto mesi dall’ultimo raduno ha deciso di ripartire con uno stage della stessa nazionale italiana femminile. Che si è tenuto sabato 24 aprile presso il Centro Sportivo “La Pinetina” di Appiano Gentile. Quello di questo weekend, con la Final Four Scudetto, è un ulteriore passo verso il ritorno alla normalità. E ovviamente al Football Sala giocato e non solo chiacchierato. L’appuntamento è per le ore 15 e le ore 17 al Pala Mandela di Lainate. Qui la diretta web offerta da Legnano TV.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi