Serie A FIPIC al via il 23 ottobre, Briantea84 Cantù con la neopromossa Treviso
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Prende forma la nuova Serie A Fipic (Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina) 2021-22 che partirà il prossimo 23 ottobre con i campioni d’Italia in carica della Briantea84 Cantù a difendere il titolo. Nella sede federale si è svolto il sorteggio che ha decretato l’assegnazione del girone di appartenenza delle due squadre neopromosse in Serie A, Wheelchair Sport Firenze e Pdm Treviso.

Briantea84 Cantù nel gruppo A con Treviso, Porto Torres, Padova e Reggio Calabria

I Campioni d’Italia in carica della UnipolSai Briantea84 Cantù troveranno proprio Treviso nel gruppo A. Insieme a Treviso, Gsd Porto Torres, Padova Millennium Basket e Farmacia Pellicanò Reggio Calabria Bic. A comporre il B insieme a Firenze, invece, S. Stefano Avis, Amicacci Giulianova, Dinamo Lab Sassari e Special Bergamo Sport Montello. I due gironi sono stati composti seguendo l’ordine del ranking dell’ultimo campionato disputato, con l’aggiunta delle due formazioni provenienti dalla Serie B.

Il format della Serie A Fipic

Due gironi da 5 squadre ciascuno, gare di andata e ritorno. Le prime due di ogni raggruppamento accederanno direttamente alle Semifinali Scudetto (andata il 26 marzo 2022 e ritorno il 3 aprile 2022). La Finale per lo scudetto (attualmente della Briantea84 Cantù), si disputerà al meglio delle 3 gare con la prima in programma il 14 maggio. Dal 13 novembre 2021 all’8 gennaio 2022 il campionato osserverà una pausa di due mesi. In questo lasso di tempo sono in programma i Campionati Europei di Madrid (2 al 13 dicembre 2022), di seguito la pausa natalizia.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi