Calciomercato: Florenzi al Milan, le cifre dell’affare
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Florenzi al Milan. C’è chi pensa al nuovo attaccante da affiancare a Ibrahimovic e Giroud e chi, invece, vede nel nuovo trequartista che possa mettere una pezza alla partenza di Calhanoglu la priorità assoluta. In questo scenario il Milan piazza il colpo ad effetto: Alessandro Florenzi. L’accelerata di oggi è stata solo il corollario di una settimana di contatti, telefonate e mail tra Massara, Alessandro Lucci, l’agente del giocatore, e la Roma.

Florenzi al Milan, le cifre dell’affare

La società giallorossa non vorrebbe privarsi a cuor leggero del laterale. Che, sebbene non faccia parte del progetto di Mourinho, potrebbe rappresentare un introito a bilancio importante. Rimane un campione europeo in carica, reduce da due ottime annate prima al Valencia e poi al Paris Saint-Germain. Che gli hanno permesso di aumentare anche l’esperienza in campo europeo. I rossoneri, però, insistono per un prestito a basse cifre, 2/3 milioni, con diritto di riscatto a 12. La trattativa è in fase avanzata e la soluzione potrebbe essere quella del prestito con diritto di riscatto che può diventare obbligo a determinate condizioni.

La duttilità tattica del laterale della Roma

Florenzi piace anche per la sua duttilità tattica: può agire da terzino in alternativa a Calabria ma anche sulla fascia in sostituzione di Saelemaekers. Senza dimenticare il discorso liste: in Champions c’è bisogno di giocatori cresciuti nel vivaio nazionale, Florenzi quindi sarebbe utile anche sotto questo aspetto. Nessun problema per l’accordo col giocatore. L’obiettivo è averlo già per la gara di sabato a Trieste contro il Panathinaikos, ultima amichevole prima dell’inizio della stagione ufficiale. La società, intanto, continua a monitorare altri profili. Renato Bittar, agente di Hugo Cuenca, centrocampista classe 2005 del Deportivo Capiatá, dal Paraguay annuncia: «Stiamo finendo con i documenti, siamo a buon punto e sarà un giocatore del Milan a breve». E dalla Francia rimbalza un’altra voce: offerti 12 milioni di euro e il 10% su una futura rivendita per il trequartista classe 2000 Yacine Adli del Bordeaux. Ma sul giovane talento ci sono anche Tottenham, Arsenal e Lille

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi