Premio Internazionale Fair Play, c’è la Nazionale Infermieri
Ti piace questo articolo? Condividilo!

In questa estate italiana in cui lo sport è assoluto protagonista, la FNOPI costituisce la Nazionale Infermieri di calcio per sostenere attività benefiche di grande valore e trasparenza. Un team che debutterà sul rettangolo verde il prossimo 30 agosto a Castiglion Fiorentino in occasione dell’apertura del XXV Premio Internazionale Fair Play Menarini.

Dichiarazioni

“Gareggiare significa saper affrontare il sacrificio di esserci e di essere sempre presenti, preparati e pronti. Valori, questi, che contraddistinguono da sempre la professione infermieristica e che animano ora tanti nostri colleghi impegnati in questa nuova sfida che rappresenta anche un segnale di ripartenza per i professionisti in prima linea contro la pandemia”. Lo afferma Barbara Mangiacavalli, presidente della FNOPI. E’ la Federazione che rappresenta in Italia gli oltre 456mila infermieri iscritti all’Ordine. Nel corso dell’edizione 2020 del Premio Internazionale Fair Play Menarini, aveva ritirato il Premio speciale per “L’impegno sociale e civile”.

Sinisa MIhajlovic

Era il novembre 2019 quando, durante una commovente conferenza stampa allo stadio Dall’Ara, Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna FC, raccontava la sua esperienza al Sant’Orsola . Testimoniava la grande professionalità e umanità degli operatori sanitari. Una squadra importantissima nella sua lotta contro la leucemia.

Premio Fair Play Menarini 2021

Già presentato fra i premiati della XXV edizione del Premio Fair Play Menarini che, il prossimo 1° settembre, ritireranno l’ambito riconoscimento a Castiglion Fiorentino, Mihajlovic è ora diventato ufficialmente il commissario tecnico della squadra nazionale mista di calcio di quegli stessi infermieri che, da Nord a Sud, in questi mesi di pandemia, hanno dato il loro fondamentale contributo alla lotta al Covid e che tutti i giorni aiutano i cittadini, dalla prevenzione alla cura.

Angelo Morelli

“Il Premio Internazionale Fair Play Menarini ha sempre avuto una particolare sensibilità e attenzione nei confronti di eventi, Enti o istituzioni che rappresentano l’impegno verso la società civile – dichiara Angelo Morelli, presidente del Premio Fair Play Menarini – Dobbiamo ammettere che in queste due lunghe stagioni in cui il Covid ha dominato e condizionato la nostra vita sotto tutti i punti di vista, infermieri, medici, operatori sanitari, ricercatori, volontari si sono adoperati all’inverosimile per salvare vite umane. Una partita, la loro giocata a volte a mani nude, mettendo a repentaglio anche la loro vita”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi