Giroud si è preso il Milan: aspettando Berardi?
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Di frasi fatte ce ne sono quante se ne vorrebbero. Da «Giroud si è preso il Milan» fino al più tradizionale «Se il buongiorno si vede dal mattino… ». La sostanza, però, è sempre e solo una: finalmente il Diavolo ha un centravanti vero, che può far rifiatare Ibrahimovic. E che, stante i numeri, si è già inserito alla perfezione negli schemi tattici di Stefano Pioli.

Milan, un pre campionato eccellente


Perché il percorso del Milan e quello del francese in questo pre campionato lascia ben sperare: sei amichevoli senza nemmeno una sconfitta, una sola rete al passivo su azione (la papera di sabato sera di Tatarusanu…) e Giroud capocannoniere con tre gol messi a segno: in via Aldo Rossi c’è soddisfazione, la squadra sembra davvero pronta per l’inizio del campionato.

Giroud, aspettiamo Ibrahimovic

Olivier da Chambery, 35 anni a settembre è pronto. e nelle due reti rifilate al Panathinaikos ha mostrato tutto il suo repertorio: gol al volo di sinistro, movimenti a eludere la marcatura, colpo di testa beffardo e tanta corsa, mai a vuoto. In attesa che torni Ibrahimovic, i tifosi del Milan sognano in grande: «Penso sia positivo avere tanti attaccanti con caratteristiche diverse – le parole di Giroud – conosciamo le qualità di Ibra e le mie. Siamo soddisfatti di come stiamo crescendo e non vedo l’ora di iniziare la Serie A».

Calciomercato, le ultime news su Florenzi e Adli

La palla, adesso, passa però alla dirigenza. Che sarà chiamata a puntellare la squadra in vista dell’inizio del campionato: Florenzi resta la priorità sulla fascia destra, Adli per la mediana di centrocampo (in virtù anche dell’infortunio di Kessie). Per quanto concerne il laterale della Roma, rossoneri e giallorossi pare si siano molto avvicinati e le prossime ore potrebbero essere decisive per trovare la formula definitiva sul passaggio del terzino al Milan. Sul giovane centrocampista francese classe 2000 è sceso in campo il presidente del Bordeaux, Gerard Lopez: «Mancano ancora degli aspetti sui quali bisogna essere allineati». L’intesa tra le parti ancora non c’è ma il club rossonero vuole chiudere in fretta. E chissà che, da qui al 31 agosto, non possa nascere qualche altra occasione di mercato: i nomi sono tanti, tra quelli che appaiono molto complessi (Berardi del Sassuolo) a quelli più alla portata (Daramy, attaccante classe 2002 in forza al Copenaghen).

Come acquistare i biglietti per Milan-Cagliari, la prima di Giroud

Intanto la società ha annunciato come fare per acquistare i biglietti per Milan-Cagliari, gara della seconda giornata della Serie A in programma a San Siro il prossimo 29 agosto 2021. La capienza dello stadio, come da linee guida fornite dal Governo, sarà del 50%. Nessuna forma di abbonamento, si acquisteranno esclusivamente biglietti singoli per le partite in casa. Da oggi e fino al 20 agosto in vendita ticket solo per che era abbonato nella stagione scorsa. Il 20, 21 e 22 agosto vendita riservata ai possessori della carta Cuore Rossonero. Mentre dal 23 e fino alla data della partita la vendita sarà libera. In ogni fase ogni tifoso potrà acquistare un massimo di 4 biglietti.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi