Calciomercato: Milan e Inter, no a Bellerin
Ti piace questo articolo? Condividilo!

L’acquisto di Florenzi da parte del Milan e di Dumfries da parte dell’Inter riducono le speranze dell’Arsenal di poter vendere Bellerin e incassare25 milioni di euro. Hector Bellerin era stato precedentemente avvicinato a un trasferimento a San Siro ma questa prospettiva ora sembra fuori portata dopo l’ultima mossa del Milan. 

Bellerin, il no del Milan

Nel frattempo, l’agente del difensore è stato di recente a Londra per parlare con i Gunners del suo futuro immediato e a lungo termine. Una delle prime parti interessate è stata il Milan, anche se ora sembra improbabile che il Diavolo perseguirà una mossa dopo aver preso il terzino destro del Paris Saint-Germain Alessandro Florenzi. I rossoneri sono pronti a firmare l’italiano in prestito con un’opzione di riscatto dopo che un accordo per il difensore del Manchester United Diogo Dalot si è rotto di recente

Dumfries c’è, l’Inter non è più interessata

Nel frattempo, si pensava che anche i colleghi italiani dell’Inter fossero interessati. Ma anche loro hanno guardato altrove dopo aver firmato Denzel Dumfries dalla squadra olandese del PSV Eindhoven. E aver accettato di vendere Achraf Hakimi al PSG. Questo lascia Bellerin in una situazione difficile mentre tenta di percorrere un percorso fuori dall’Emirates Stadium.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi