Old Boys Milano: in attesa dell’esordio nel campionato italiano IHL Division 1
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Fervono i lavori in casa Old Boys Milano: da questa stagione, infatti, la compagine milanese parteciperà per la prima volta al campionato IHL Division 1. 

Old Boys Milano: una storia che parte da lontano

Gli Old Boys nascono da una costola degli Old Timers Milano, giocatori veterani di Milano di 50 e 60 anni che avevano creato la squadra per disputare alcuni tornei. Col tempo nuovi innesti di Milano sono entrati nel team. Da qui è maturata quindi l’idea di volere crescere di livello. Su idea di Alex Piemonte e di altri giocatori di Milano si è iniziato a radunare giocatori provenienti da varie squadre, dall’Ambrosiana ai Black Angels, dai Diavoli Rossoneri ad alcuni atleti di Dobbiaco. Dopo aver partecipato al campionato Libertas la scorsa stagione è arrivata la svolta. Grazie alla collaborazione con Marilù Noemi Guarnieri, presidente di Agora Skating Team e all’ospitalità di Pompeo Guarnieri la squadra degli Old Boys Milano ha potuto quindi iscriversi al campionato IHL Division 1. 
La squadra fa parte della società Agora Skating Team. Le partite casalinghe verranno disputate all’Agorà. 

Lo staff tecnico e la squadra

A guidare il team dal 1° di settembre fino a fine stagione sarà Raffaele Miglio. Classe ’59 l’allenatore comasco ha maturato tantissima esperienza nelle giovanili di Como, Milano, Diavoli-Lecco, rappresentativa Lombardia Under 13 e come assistant coach nella senior di Como. Oltre a Miglio lo staff tecnico sarà composto da Paolo Pirovano (assistant coach) e Niki Scudier (dirigente sportivo). La squadra, che si fonda su un gruppo esistente da anni, è composta da circa 30 giocatori. Da questa stagione gli Old Boys Milano avranno inoltre un farm team coi Diavoli Sesto: alcuni ragazzi dell’under 19 dei Diavoli giocheranno infatti con gli Old Boys. 

Uno sguardo al campionato tra obiettivi e progetti 

Il campionato di IHL Division 1 è a 11 squadre, divise in due gironi (est ed ovest) con andata e ritorno. Le squadre che parteciperanno sono: AHC Vinschgau/Val Venosta Eisfix, HC Pinè, HC Cadore, Real Torino HC, HC Bolzano/Trento, HC Milano Bears, HC Valpellice Bulldogs, HC Feltreghiaccio, HC Chiavenna, HC Aosta Gladiators e, la novità, Old Boys Milano.
L’obiettivo del team meneghino è quello di diventare un punto di riferimento nei prossimi anni per il movimento hockey ghiaccio e per tutti i ragazzi che vogliono giocare a Milano e fare esperienza, una sorta di collante tra il mondo giovanile e la serie B. 

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi