Filippo Tortu, il ritorno sui 200 metri a Chorzow il 5 settembre
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Filippo Tortu è pronto a tornare in pista. Il campione olimpico della 4×100 ha fissato la data della prima gara dopo la medaglia d’oro di Tokyo. Sarà al via domenica 5 settembre sui 200 metri a Chorzow, in Polonia.

Filippo Tortu, si riparte

Non è finita la stagione del velocista azzurro, a meno di un mese dall’indimenticabile 6 agosto della leggendaria impresa con la staffetta ai Giochi. Il 23enne delle Fiamme Gialle è stato protagonista di una travolgente ultima frazione. Per il rientro lo sprinter brianzolo ha scelto di rimettersi alla prova su una distanza che non frequenta da oltre due anni, dal 20.36 di Roma (il 6 giugno del 2019) nell’unica uscita delle ultime quattro stagioni in questa specialità, a due centesimi dal record personale di 20.34 ottenuto sempre al Golden Gala nel 2017 prima di raggiungere la semifinale iridata a Londra.

Non solo Tortu

Il primo uomo d’Italia sotto i dieci secondi nella storia sui 100 metri (9.99 nel 2018), finalista ai Mondiali di Doha 2019 e semifinalista nella gara individuale a cinque cerchi, ha già corso allo stadio Slaski della città polacca con la 4×100 alle World Relays di inizio maggio, quando gli azzurri hanno conquistato la qualificazione per le Olimpiadi. Al Memorial Kamila Skolimowska, tappa Gold del World Athletics Continental Tour (il secondo circuito di meeting a livello mondiale), ha già annunciato la partecipazione anche il campione olimpico del salto in alto Gianmarco Tamberi (Fiamme Oro).

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi