Young Gimka Cross, il ciclismo a Porto di Mare
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Porto di Mare non è solo un parco della città di Milano ma è, a tutti gli effetti, un polmone verde nell’area urbana dove praticare ciclismo in sicurezza. Dopo un grandioso lavoro di riqualificazione ambientale le due ruote approdano ufficialmente con la Young Gimka Cross in questa location. Qui lo sport saprà essere di casa nel futuro meneghino. Sarà una due giorni dedicata alle ruote grasse e calendarizzata per il fine settimana del 18 e del 19 settembre.

Young Gimka Cross, che cos’è

Sabato 18 si svolgerà la Young Gimka Cross. Includerà una competizione per le categorie Giovanissimi dai 6 ai 12 anni ma sarà anche dedicata ai bambini e ragazzi dai 3 ai 15 anni delle categorie promozionali. Domenica 19 invece si terrà la 6 ore dedicata ai ciclisti amatoriali, singoli o a coppie. Entrambe le manifestazioni si svolgeranno sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana, grazie all’impulso delle sue articolazioni regionali e provinciali che ben hanno saputo coordinarsi con l’amministrazione comunale e che hanno riscontrato il grande entusiasmo e la collaborazione attiva del Municipio 4. Per la riuscita dell’evento e per la la riqualificazione del parco è stato certamente significativo il contributo di Italia Nostra Onlus, da sempre attenta a tutte le iniziative che sappiano valorizzare il territorio e il paesaggio.

Dichiarazioni

“Coinvolgere i ragazzi nella pratica del ciclismo a Milano non è molto semplice –. Lo spiega Luca Arrara, Presidente del Comitato Provinciale FCI del capoluogo lombardo –. Anche per la carenza di impianti e luoghi dove poterlo praticare in sicurezza e tranquillità. L’opportunità di Porto di Mare coglie nel segno. E’ un centro polivalente che risponde a questi requisiti e desideriamo dare continuità a questo progetto. Eì nato da un’idea del 2019. Vuole consegnare ai giovani e a tutti gli appassionati della bicicletta un riferimento cittadino per svolgere un’attività salutare e a contatto con la natura”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi