Serie A di hockey inline 2021/2022, c’è il calendario: Milano, parte la sfida al Vicenza
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il 2 ottobre si alza il sipario sul nuovo campionato di Serie A di hockey inline 2021/2022, preceduto dai Mondiali di Roccaraso (8-19 settembre) e Supercoppa Italiana (25 settembre tra Vicenza e Milano). La Fisr, dopo aver chiuso il capitolo-iscrizioni con la rinuncia del Real Torino che non è riuscito a risolvere la situazione nemmeno con la proroga concessa, ha diramato il calendario della regular season consultabile al seguente link  https://bit.ly/3h0yfpo

Serie A di hockey inline 2021/2022, si parte il 2 ottobre 

Sono quindi dieci le formazioni al via e i campioni d’Italia della MC Control Diavoli Vicenza ripartiranno da dove avevano finito, il pattinodromo di viale Ferrarin, contro il Monleale; la neopromossa Edera Trieste, che riabbraccia la massima serie dopo 10 anni (era la stagione 2011/12), debutterà in casa del Milano. Il programma della “prima” si completa con Verona-Asiago, Piacenza-Ferrara e il derby patavino fra Ghosts e Cittadella con i granata chiamati a rinsaldare le fila dopo l’improvvisa dipartita del golden-boy Tobia Vendrame approdato alla corte del Quanta con quello che si può certamente definire un “fulmine a ciel sereno”. 

La sfida stellare tra Milano e Diavoli Vicenza 

La Supercoppa farà da prologo, ma in campionato il primo “faccia a faccia” Vicenza-Milano, con le squadre che stanno allestendo roster “stellari” a suon di botta e risposta sul mercato, è in programma al Quanta club di Milano al 6 di Novembre (7ma giornata). Tanti i movimenti di mercato nelle ultime settimane che porteranno a incroci davvero interessanti, a cominciare dal 16 ottobre (3a giornata) quando Luca Rigoni e Denis Sommadossi, “scambiatisi” le panchine, si sfideranno in Milano-Asiago Vipers. Per i lombardi poi sarà particolare anche la sfida con Ferrara del 30 ottobre (5a giornata), dove sono approdati anche i fratelli minori delle famiglie Bellini e Lettera. E rimanendo in “famiglia”, sempre alla quinta giornata il Cus Verona di Angelo e Luca Roffo, ex allenatore e capitano dei Diavoli, renderà visita al Vicenza. 

La Coppa Italia e la fase due della stagione 

Il giro di boa è in programma sabato 20 novembre, ultima giornata che sarà snodo anche per la nuova edizione della Coppa Italia. La classifica al termine del girone di andata andrà infatti a delineare il percorso delle protagoniste dagli ottavi fino alla “Final Four”, ricollocata nel weekend del 12 e 13 marzo 2022. La regular season si chiuderà il 29 gennaio (gare in contemporanea così come nella penultima giornata), quindi spazio come nella scorsa stagione a Master Round (per le prime cinque classificate) e Playoff Round (per le formazioni dal 6° al 10° posto) con le protagoniste che ripartiranno con metà punti conquistati nella prima parte del campionato. Dieci turni, da mercoledì 9 febbraio a sabato 9 aprile 2022 (anche qui l’ultimo in contemporanea) che andranno poi a comporre il tabellone-playoff e playout. 

La post season 

Da sempre il momento più atteso e avvincente. Da una parte chi lotta per il titolo (le cinque del Master Round e le prime tre del Playoff Round). Dall’altra (4a e 5° classificata del Playoff Round) chi vuole rimanere nella massima serie. 

Queste le date dei playoff: quarti di finale (16, 20 ed event. 23 aprile 2022), semifinali (27, 30 aprile, 4 maggio ed event. 7 e 11 maggio 2022), finale (14, 18, 21 ed event. 25 e 28 maggio 2022). 

Playout, invece, nei giorni 16, 23 ed event. 30 aprile 2022. Nel weekend dal 17 al 19 dicembre si alzerà il sipario sul Trofeo delle Regioni senior (maschile e, per la prima volta, femminile). Ma anche All Star Game, la vera novità.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi