Liverpool-Milan: cronaca, tabellino, pagelle
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Cronaca, tabellino e pagelle di Liverpool-Milan, gara valida per la prima giornata del gruppo B di Champions League in scena allo stadio di Anfield, in Inghilterra. PER LE PAGELLE DEL MATCH CLICCATE QUI.

Liverpool-Milan, cronaca del primo tempo 

Pronti via e per i rossoneri la gara si prospetta un vero e proprio incubo. Il Liverpool chiude il Milan nella propria aria di rigore va prima vicino al gol con Origi e Jota, poi passa in vantaggio al 9’ con la sfortunata deviazione di Tomori. Al 13’ i Reds avrebbero anche la possibilità di raddoppiare, ma Salah si fa ipnotizzare da Maignan dal dischetto, dopo che l’arbitro aveva concesso la massima punizione per un fallo di mano di Bennacer. L’ex portiere del Lille, oltretutto, dice no anche a Jota sulla ribattuta del rigore stesso. 

Liverpool in dominio fisico e tattico fino al 42’, poi si sblocca il Milan: assist di Leao e tiro vincente di Rebic, che di prima intenzione batte Alisson. Due minuti dopo il Milan passa addirittura in vantaggio: Brahim Diaz segna a porta vuota dopo un primo tentativo di Theo Hernandez. E il primo tempo si chiude 1-2.

Cronaca del secondo tempo

Ad inizio ripresa si scalda Tatarusanu, perché Maignan accusa un problema fisico dopo lo scontro avuto nel primo tempo con Theo Hernandez, ma il portiere francese rimane regolarmente in campo. E il Milan va ancora in gol con Kjaer (46’), ma la rete è giustamente annullata per fuorigioco. Viene convalidata, invece, quella di Salah due minuti dopo, con l’ottimo assist di Origi alle spalle della difesa. Il Liverpool prende in mano le redini del gioco e al 69′ trova la rete del 3-2 con Henderson, che insacca dal limite dell’aria dopo una respinta da calcio d’angolo. Girandola di cambi che non portano a nulla: vince 3-2 il Liverpool, ma la prima del Milan in Champions dopo sette anni non è per nulla male.

Il tabellino di Liverpool-Milan

Liverpool-Milan 3-2 (1-2)

9’ aut. Tomori (M), 42’ Rebic (M), 44’ Diaz (M), 48’ Salah (L), 69′ Henderson (L)

  • LIVERPOOL: Alisson, Alexander Arnold, Gomez, Matip, Robertson, Keita (70′ Jones), Fabinho, Henderson (84′ Milner), Salah (84′ Chamberlain), Jota (70′ Thiago Alcantara), Origi (63′ Mane). A disp.: Adrian, Kelleher, Van Dijk, Konate, Minamino, Tsimikas, Phillips. All.: Klopp.
  • MILAN: Maignan; Calabria, Tomori, Kjaer, Theo Hernandez; Bennacer (70′ Tonali), Kessie; Saelemaekers (62′ Florenzi), Brahim Diaz, Leao; Rebic (62′ Giroud). A disp.: Jungdal, Tatarusanu; Ballo-Touré, Gabbia, Kalulu, Romagnoli, Maldini. All.: Pioli.
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi