Maciachini: il nuovo campo da basket con Tamberi e Zandalasini
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Nuova vita per il basket in Maciachini. Lo sport è un compagno fisso delle giornate delle Nuove Generazioni e il 42% di loro lo pratica ogni giorno: questo è quanto emerge dall’Osservatorio “Sport e Nuove Generazioni” condotto lo scorso giugno da OneDay Group e Terres des Homme. Dopo più di un anno trascorso tra lockdown e distanziamento sociale, Oro Ciok scende in campo al fianco della GenZ. Il brand rifà il look al campo da basket di zona per L’amico Charly Onlus e per tutti i ragazzi del quartiere Maciachini di Milano. Obiettivo?Riqualificare la zona diventando il punto di riferimento per le Nuove Generazioni con uno spazio multiculturale.

In Maciachini un nuovo campo da basket

“Il lockdown ha in parte cambiato lo stile di vita delle Nuove Generazioni ma oggi è arrivato il momento di tornare gradualmente alla socialità e quale modo migliore dello sport e di un evento in pieno stile Oro Ciok!” – Dichiara Alessandra Monaco – Direttore de L’amico Charly, l’associazioneche dal 2001 offre ad adolescenti e alle loro famiglie sostegno psicologico, scolastico e sportivo. Oggi dopo mesi di distanziamento e chiusure, l’associazione ritorna ad essere un punto di aggregazione con un nuovo campo da basket riqualificato grazie alla collaborazione tra Oro Ciok e Hard in The Paint, l’associazione no-profit che trasforma i campi sportivi degradati in opere di street art.

L’appuntamento è per sabato 25 settembre

Appuntamento Sabato 25 settembre ore 10.30 per l’inaugurazione del nuovo campetto: Oro Ciok insieme a L’amico Charly organizzano un evento dedicato alle ragazze e ai ragazzi tra i 13 e i 16 anni, con tornei di basket organizzati da Playground Milano League, il progetto che da anni anima i campi e i giardini della città avvicinando le nuove generazioni al mondo del basket e dello sport. L’associazione Hard in The Paint, nei giorni precedenti all’evento si occuperà della riqualifica estetica del campo da basket e del muro che lo circonda. Insieme ai ragazzi de L’amico Charly Onlus, Hard in the Paint trasformerà il campo in una vera e propria opera d’arte ispirata allo stile unico di Oro Ciok.

Al via Gianluca Gazzoli, Gianmarco Tamberi e Cecilia Zandalasini

Tra partite di basket e tornei 3vs3, a fare compagnia e intrattenere i ragazzi durante la giornata sarà Gianluca Gazzoli, conduttore radiofonico. Ospiti dell’evento saranno l’atleta olimpico Gianmarco Tamberi che, come padrino dell’evento, scenderà in campo partecipando ai tornei e mettendosi in gioco insieme alle ragazze e ai ragazzi del quartiere. Insieme a lui ci sarà anche Cecilia Zandalasini, la cestista che a soli 25 anni ha già vinto 3 scudetti italiani, 4 supercoppe, 4 coppe italiane e un campionato Wnba con le Minnesota Lynx.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi