Powervolley Milano, terzo posto alla Coupe Fred Fellay
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Va in archivio il primo test ufficiale per l’Allianz Powervolley Milano che conquista il terzo posto nella quinta edizione del torneo Coupe Fred Fellay. La compagine milanese, alla terza uscita del quadrangolare, ha superato in tre set combattuti la squadra svizzera Chenois Genève per 2-1 (27-25, 26-24, 18-25). Al termine del match la classifica del torneo vede Tours Volleyball 8, WWK Herrsching 5, Allianz Powervolley Milano 3, Chenois Genève 2. Posizionamento per il quale il team di coach Piazza affronta nuovamente la squadra ginevrina nella finale per il 3° – 4° posto aggiudicandosi il podio con il risultato di 2-0 (25-18, 25-23).

Powervolley Milano, cronaca

Performance di squadra in costante crescita per i ragazzi di coach Piazza, che schiera nella prima sfida con la compagine ginevrina Staforini-Bonacchi in diagonale, Maiocchi-Djokic in posto 4, Innocenzi-Compagnoni centrali e Pesaresi libero. Primo parziale giocato punto a punto, ai vantaggi Milano ottiene il break sul turno di battuta di Innocenzi e Compagnoni firma il punto finale a muro (27-25). Fotocopia del primo parziale, anche il secondo set si presenta estremamente equilibrato, ma ad avere la meglio è ancora Milano ai vantaggi con Djokic che trova block out (26-24). Un calo nell’ultimo parziale per i ragazzi di coach Piazza che sul finale di set concedono l’allungo e la conquista del set agli svizzeri per 18-25.

Finale terzo posto

In costante crescita la performance dell’Allianz Powervolley Milano nella finale per il 3°-4° posto che prende sempre più confidenza con il campo, con la pallavolo giocata e con le dinamiche di squadra. In campo entra capitan Piano su Innocenzi, il centrale firma 7 palloni a terra. Entra anche Jaeschke su Djokic (realizza 10 punti). I ragazzi di coach Piazza esprimono una bella pallavolo e conquistano la finale in soli due set (25-18, 25-23), dove la presa di ritmo e di fiducia, cominciano a tessere buone trame di gioco con una buona prestazione in ricezione (52% e 33% perfetta), un buon servizio (5 ace) e una buona linea offensiva (56% in attacco).

Dichiarazioni

A commentare l’andamento della giornata ci pensa coach Piazza, per tirare le somme sul primo test ufficiale della stagione: “Siamo riusciti a stare in campo con una buona determinazione nella prima partita anche se potevamo chiudere 3-0 e non 2-1. Dobbiamo tenere presente che abbiamo giocato con Staforini come opposto, Djokic e Maiocchi in posto 4 che si sono comportati bene, soprattutto Maiocchi che nei primi due set ha fatto veramente bene e i due ragazzi come centrali. Abbiamo visto entrare Matteo Piano, non in perfetta forma, ma ha tenuto bene il campo: si vede che è ancora un po’ indietro ma confido nella prossima settimana”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi